Omiccioli, M5S danno appuntamento domani ai Passeggi: “Assaggio di politica trasparente e partecipata”

di 

30 maggio 2014

FANO – Non solo possiamo, ma dobbiamo vincere – scrive in una nota Hadar Omiccioli – Per farlo, però, non ci basta portare voi concittadini alle urne invitandovi a votare per noi, ci occorre la partecipazione di tutti, l’attivismo, l’impegno, ora in campagna elettorale, ma ancor più se dovessimo vincere. Per questo invitiamo la cittadinanza tutta, costituita da simpatizzanti o semplici curiosi, ad un incontro informale, sabato 31 maggio alle ore 15,00 ai Passeggi di Fano. In questa occasione il nostro candidato, Hadar Omiccioli, unico ad assicurare a Fano l’impegno verso le grandi battaglie cittadine (mantenere aperto ed efficiente l’ospedale Fanese, vigilare affinché l’acqua resti pubblica, lo smaltimento dei rifiuti avvenga in modo corretto, la cementificazione sia solo una brutto ricordo) sarà presente ed insieme a voi stileremo un breve ma intenso programma per affrontare insieme l’ultima settimana di campagna elettorale. Siamo ad un passo da una vittoria storica, dei cittadini che possono entrare nel Palazzo per tutelare gli interessi di tutti e non quelli dei partiti e dei poteri forti. Siamo ad un passo dal veder sparire dalle istituzioni tutti quei personaggi che per cialtroneria o malafede hanno portato Fano a questo stato di degrado. Potremo vedere in Consiglio Comunale facce nuove, giovani e affidabili che affronteranno le importanti questioni locali con coerenza, competenza e il sorriso sulle labbra. Per tornare a godere di una Fano a colori, dobbiamo avere il coraggio di abbandonare il grigiore tipico di una politica vecchia che, sia essa di sinistra o di destra, si alimenta comunque di pratiche inconciliabili con la centralità del bene comune nel pieno rispetto di tutti i cittadini. Dobbiamo assolutamente cogliere quest’occasione, non sappiamo se e quando la nostra città ne avrà un’altra. Distogliamo lo sguardo dal passato – chiude la nota Omiccioli – che spesso ci ha diviso e costruiamo insieme il futuro dei nostri figli e nipoti. Insieme ce la possiamo fare.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>