Moto3: Rins in pole, Fenati in seconda fila. Bene Antonelli e Tonucci. Moto2: Rabat 1°, ma stupisce Morbidelli: 8° e migliore degli italiani

di 

31 maggio 2014

Moto3. Grande spettacolo nella qualifiche della Moto 3. Il Mugello è circuito impegnativo, difficile ma i piloti della categoria cadetta della MotoGp non hanno timori referenziali. Diciamolo subito: bello vedere Antonelli in piedi e lottare insieme a Tonucci ( i due piloti sino ad oggi non sono stati baciati dalla fortuna) per conquistare una posizione importante in griglia.

Per Romano Fenati 4° tempo e seconda fila, ma ottime possibilità per vincere la terza gara quest'anno

Per Romano Fenati 4° tempo e seconda fila, ma ottime possibilità per vincere la terza gara quest’anno

Come sempre la qualifica della Moto 3 si è risolta negli ultimi minuti con un grande Fenati che ha affrontato la Bucine a vita persa ed ha conquistato il quarto tempo e, quindi,il primo posto in seconda fila.

Davanti a lui in pole Rins quindi Miller e Korfeil, buon quinto il francese Masbou con la Honda del team pesarese Ongetta- Rivacold di Cecchini, buono anche il 13esimo tempo di Antonelli che ha ripreso fiducia dopo la scivolata della mattina, ottimo 14esimo posto per Alessandro Tonucci che nelle ultime battute ha recuperato una decina di posizioni, 16esimo Bastianini, alle sue spalle Bagnaia, al 22 esimo e 23esimo Ferrari e Locatelli, 32esimo la wild card Sandro Mazzola che – va detto. non è ultimo.

Domani in gara ( il via alle ore 11) la Moto 3, come sempre, sarà un ottimo “antipasto” alla MotoGp.

qualmoto3

 

Moto2. Non sono cominciate bene le qualifiche di Moto 2 al Mugello perché a un minuto dall’inizio De Angelis è stato protagonista di una caduta spettacolare: tanta paura ma niente danni per il pilota mentre la moto del team Tasca Racing ne è uscita malconcia.

Anche nelle qualifiche Rabat ha imposto il suo ritmo ma Pasini, completamente recuperato dal volo patito in mattinata, nei primi quindici minuti conquista la terza piazza mentre Morbidelli continua a “spazzolare” la pista in staccata con derapate da brivido.

Per Franco Morbidelli un magnifico 8° posto, miglior risultato in carriera

Per Franco Morbidelli un magnifico 8° posto, miglior risultato in carriera

Intanto al box Tasca Racing i meccanici stanno facendo i salti mortali per rimettere in sesto la moto di De Angelis mentre Rabat continua a martellare. Nel frattempo Lowes conquista il un bel crono e, il furbo Morbidelli (che su una moto con motore a scoppio e con le rotelle ci salì la prima volta quando aveva nove mesi!!!) gli si mette alle costole. I due fanno un giro da manuale e Lowes conquista la seconda piazza, Morbidelli la sesta a 10 minuti dal termine. Intanto i tecnici di De Angelis hanno fatto il miracolo e Alex torna in pista

Nelle ultime battute caschi rossi come se piovesse e Rabat conquista la sua prima pole al Mugello davanti a Lowes, campione mondiale in carica della Supersport, che in sella alla Speed Up di Luca Boscoscuro e preparata da Eros Braconi conquista una seconda piazza che vale oro.

Terzo Cortese e ottavo un maestoso Franco Morbidelli: il campione europeo in carica della Superstock è una volpe e pur essendo al debutto nel Mondiale Moto2, vanta una esperienza agonista invidiabile.

Buon 13esimo Pasini, in difficoltà Corsi solo 22esimo che ha preceduto Baldassarri, 30esimo De Angelis.

 

mmmmoootttt

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>