Volley World League, Italia (che nello staff ha il dottor Piero Benelli) a punteggio pieno e di nuovo in campo con l’Iran

di 

31 maggio 2014

PESARO – Anche, ma non solo, per l’importante presenza nello staff azzurro del dottor Piero Benelli, medico sportivo della Victoria Libertas e della Nazionale italiana di pallavolo, pu24.it seguirà giorno per giorno l’avventura della squadra di Mauro Berruto che venerdì sera ha vinto la terza gara (su tre) della World League 2014.

Il successo (3-0) sull’Iran ha rafforzato la posizione in classifica: l’Italia conduce a punteggio pieno il gruppo A, dove Brasile e Polonia si sono divise la posta. Giovedì, la squadra di Bernardinho ha vinto 3-0 (25-23; 29-27; 25-19). Il giorno dopo, nella rivincita, giocata come la prima a Maringa, ha prevalso la Polonia con lo stesso punteggio (24-26; 26-28; 21-25).

Dopo il successo di Trieste, questo il commento dei protagonisti: “Una nota particolare per Parodi, che si è preso tante responsabilità nei momenti chiave…”.

“La resistenza iraniana – ha aggiunto capitan Birarelli, senigalliese di Trento – è stata forte, ma l’Italia è stata ancora più forte. Abbiamo servito bene e attaccato bene dalle bande”.

Slobodan Kovać, ex coach della Sir Perugia, ora ct iraniano, l’ha vista così: “Abbiamo giocato allo stesso livello dell’Italia, che ha vinto grazie alla migliore battuta”.

Gli azzurri tornano in campo domenica a Verona (ore 20, diretta su Rai Sport) per la seconda partita casalinga con l’Iran.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>