Urbino, Crespini “sposa” Gambini: “Se vinciamo sarò vicesindaco con deleghe a commercio, turismo e attività produttive”

di 

1 giugno 2014

URBINO-Nel giorno di San Crescentino, patrono di Urbino, o meglio San Crespentino, come qualcuno ha ironizzato su FaceBook, l’alleanza è sancita.

La più corteggiata ,la più ambita con i suoi 1.313 voti (14.18%) in questa settimana di strategie è stata Maria Francesca Crespini, che questo pomeriggio ha dichiarato ufficialmente l’entrata in casa “Adesso Governiamoci” di Maurizio Gambini, che assieme alle liste collegate ha portato a casa, lo scorso 25 maggio, 3.105 voti (33.54%) .

La leader di “Cut Liberi Tutti” che in zona Gambini porta con se un bagaglio elettorale fatto di esperienza (già assessore nella Giunta Corbucci) ma soprattutto di voti, 14.18% delle preferenze dai votanti che si sono recati ai seggi il 25 maggio; che ruolo avrà in un’ipotetica giunta ?

“In caso di vittoria io sarò vice sindaco e assessore con deleghe al commercio, turismo e attività produttive.”

Ci sarà spazio per uno o più consiglieri targati “Cut Liberi Tutti”?

“Certo, saranno 3 sui 10 della maggioranza. In questo modo garantiremo ai cittadini un certo peso, la democrazia in Consiglio Comunale e che tutto proceda secondo le regole: gli urbinati avranno così un certo peso.”

Con il PD ci sono stati incontri?

“Si, abbiamo ricevuto anche offerte importanti ma entrare nell’apparato PD è sempre un salto nel vuoto e non era mia intenzione rientrare dalla porta della finestra dopo quello che è successo lo scorso anno. Ho comunque parlato con i miei ragazzi e come sempre abbiamo deciso insieme e anche per loro la scelta giusta era Gambini.”

Con le altre liste ci sono stati dei contatti?

“Si, con i 5 Stelle c’era un’idea, poi sfumata. Unirci e includere un assessore PD.”

Domani inizierà il count-down, gli ultimi 5 giorni di campagna elettorale e poi si riandrà al voto, dove ognuno con i propri punti di forza cercherà di portarsi a casa la sperata vittoria.

Crespini , conclude: “Ringrazio Maurizio Gambini per averci accolto nella sua squadra , noi abbiamo un peso non indifferente.”

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>