Fabio Arrigoni: “Conflitto d’interesse, solo a senso unico”

di 

3 giugno 2014

Fabio Arrigoni, esponente di Fratelli d'Italia

Fabio Arrigoni, esponente di Fratelli d’Italia

Fabio Arrigoni*

PESARO – Avevamo promesso di vigilare a tutela del cittadino e subito nostro malgrado, dobbiamo sottolineare una sgradevole anomalia nella giunta comunale formatasi pochi giorni fa. Quello che subito salta all’occhio è la delega all’assessorato all’urbanistica dove il neo sindaco ha prontamente piazzato la Sig.ra Stefania De Regis. La delega descrive: Assessore alla Rapidità: Urbanistica, sportello unico, edilizia privata. Non intendiamo certo mettere in dubbio la preparazione e la competenza dell’assessore, e non avremmo nulla da ridire se non fosse che siamo colpiti da una grave anomalia, e l’anomalia consiste nel fatto che la Sig.ra De Regis è anche responsabile del settore edilizia di Confindustria.

Si è tanto parlato in questi anni di conflitto d’interesse; come mai qui il conflitto d’interessi non è contemplato nel prendere decisioni di una notevole rilevanza per ruoli fondamentali nell’amministrazione da parte delle istituzioni cittadine?

Dunque cosa intende raccontarci il neo Sindaco in merito? Se si giustificano il doppio ruolo della Sig.ra De Regis, ma ancor più il doppio ruolo dell’attuale presidente della Provincia nonché nuovo Sindaco di Pesaro Matteo Ricci, allora verrebbe a decadere qualunque obiezione in merito al tema. Se non si ha intenzione di archiviare la questione del conflitto d’interesse, ma affrontarlo seriamente come promesso da più parti anche in campagna elettorale, allora seduta stante il presidente della Provincia (che ad oggi ancora non ha convocato il consiglio provinciale per l’approvazione del bilancio che gli avrebbe impedito di diventare Sindaco) Matteo Ricci si deve dimettere da Presidente della Provincia per adempiere al ruolo di Sindaco. Ovviamente la Sig.ra De Regis dovrebbe fare altrettanto in virtù dell’incompatibilità delle cariche a lei assegnate che risultano evidentemente inconciliabili: l’una istituzionale, e l’altra come rappresentante di categoria.
La posizione di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale da sempre, anche su questi temi, è a favore del rispetto delle regole e della correttezza sempre e comunque.

E’ assodato che da settant’anni le cose in questa città vanno nella stessa direzione, ma noi l’avevamo promesso: da dentro o da fuori il consiglio, le nostre battaglie saranno sempre per la correttezza e il rispetto delle regole. Se il buongiorno si vede dal mattino, dopo solo due giorni dall’essere eletto il neo sindaco è già incappato in un deprecabile scivolone di una certa gravità…. Pretendiamo una doverosa presa di responsabilità e i provvedimenti del caso per rimediare al grave “errore”.

*Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale Pesaro

Un commento to “Fabio Arrigoni: “Conflitto d’interesse, solo a senso unico””

  1. […] Fabio Arrigoni: “Conflitto d’interesse, solo a senso unico” sembra essere il primo su […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>