Arcigay Agorà sale sull’Onda Pride

di 

5 giugno 2014

Arcigay Agorà, Comitato territoriale Arcigay delle Marche, partecipa all’Onda Pride, la serie di Pride ed eventi LGBT che si articoleranno su tutto il territorio nazionale nel mese di giugno, mese proclamato dal Presidente degli Stati Uniti Barack Obama come mese dell’orgoglio della comunità gay, lesbica, bisessuale, transessuale e che commemora i moti di Stonewall (scoppiati a New York il 28 giugno del 1969), primo episodio in cui la comunità si ribellò ai soprusi della polizia con una grande manifestazione di piazza. Un importante anticipo dell’Onda Pride si terrà ad Ascoli venerdì 6 giugno presso il Liceo Linguistico Trebbiani, teatro qualche giorno fa di un grave episodio di omofobia, episodio ancor più grave se si pensa che a esserne protagonista è stata la preside del liceo, che in risposta a una circolare preparata dagli studenti in occasione della Giornata contro l’omofobia del 17 Maggio, si è rifiutata di promuovere il documento adducendo come motivazione queste parole: “L’omosessualità è contro natura, perché non è possibile che un essere umano possa amare un altro essere umano dello stesso sesso, e a me fa schifo.” La manifestazione di venerdì è organizzata dai ragazzi della Rete Studenti Medi Marche insieme ad Agorà e alle associazioni marchigiane che si occupano di tematiche LGBT: Agedo (Associazione Genitori di Omosessuali), Rete Lenford (Avvocatura per i Diritti LGBT), Diritto Forte, CGIL Nuovi Diritti, ARCI. Arcigay Agorà è vicina e sostiene gli studenti nell’importante e doveroso tentativo di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sul grave episodio, proprio nel luogo, la scuola, in cui l’educazione alle differenze e ai diritti di tutti dovrebbe essere uno dei valori non negoziabili. Il giorno successivo, sabato 7 dicembre, l’appuntamento è a Roma per il primo pride del 2014. Due occasioni molto importanti a cui Arcigay Agorà invita tutti, persone LGBT e non. Perché difendere i diritti apre sempre uno spazio di civiltà in più, per tutti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>