Fano al ballottaggio Seri-Omiccioli: domenica dalle ore 7 alle 23

di 

6 giugno 2014

FANO – Silenzio elettorale per il ballottaggio: da sabato a domenica scatta il divieto di effettuare comizi, riunioni di propaganda in luoghi pubblici o aperti al pubblico, affissione di stampati, giornali murali, manifesti e trasmissioni radiotelevisive di propaganda elettorale.

L’ultima settimana è scivolata via tra appelli, qualche colpo basso, selfie, sorrisi tirati, polemiche, scontri frontali. La sicurezza è che, vada come vada, Fano cambierà strada dopo 10 anni di centrodestra: o il centrosinistra con Seri, che ha vinto le primarie del centrosinistra e ottenuto poi due settimane fa oltre 41% dei consensi fanesi, o i 5 Stelli con Omiccioli che al “primo turno” ha battuto di misura Del Vecchio finendo a 20 punti percentuali.

Domenica si riparte da zero. Massimo Seri ha chiuso la campagna elettorale portando al Patti’s Bar il ministro per il Lavoro Giuliano Poletti. Omiccioli ha riabbracciato in piazza i cittadini Cecconi e Di Battista. Dove finiranno i voti precedentemente finiti al centrodestra (da Del Vecchio a Carloni)? Quanti fanesi si recheranno questa volta alle urne?

 

COME SI VOTA AL BALLOTTAGGIO

Sulla scheda gli elettori troveranno i nomi dei due candidati sindaco con sotto i simboli delle liste collegate. Per il ballottaggio il voto si esprime tracciando un segno sul rettangolo entro il quale è scritto il nome del candidato prescelto. Al ballottaggio viene eletto sindaco il candidato che ottiene il maggior numero di voti e non è previsto il voto alla lista. Mentre per stabilire la composizione del consiglio si tiene conto dei risultati elettorali del primo turno e del risultato numerico ottenuto dal candidato sindaco al secondo turno. Ricordiamo che si vota SOLO DOMENICA 8 GIUGNO dalle 7.00 alle 23.00.

Selfie pre-ballottaggio: Morani, il ministro Poletti e il candidato sindaco Massimo Seri

Selfie pre-ballottaggio: Morani, il ministro Poletti e il candidato sindaco Massimo Seri

Omiccioli con i "cittadini" Di Battista e Cecconi

Il candidato sindaco Hadar Omiccioli con i “cittadini” Di Battista e Cecconi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>