Premio PesceAzzurro a Ermete Realacci. Pezzolesi: “Riconoscimento per impegno nella difesa e tutela ambientale”

di 

6 giugno 2014

Marco Pezzolesi

Marco Pezzolesi

FANO – Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente alla Camera dei Deputati, riceverà domani il premio PesceAzzurro, ispirato quest’anno al tema della sostenibilità. Alle ore 10, nella sede del PesceAzzurro di Fano (Pu), il riconoscimento sarà assegnato ad una figura storica dell’ambientalismo italiano come quella di Realacci in un evento a cui parteciperà anche il presidente di Lega Pesca, Ettore Ianì. “Abbiamo deciso di assegnare il nostro premio a Realacci – afferma Marco Pezzolesi, amministratore unico del PesceAzzurro – per il suo impegno nelle attività di difesa e tutela ambientale. Un tema che, da alcuni anni, sta ispirando anche la gestione dei nostri quattro self-service, Fano (Pu), Cattolica (Rn), Milano Marittima (Ra), Miramare di Rimini, e che, in questa stagione, coincide con la nostra “rivoluzione bio”. Abbiamo deciso, infatti, di eliminare del tutto l’uso della plastica per servire le pietanze e le bevande alla clientela, pari ad un quantitativo di circa 500 quintali annui, lasciando spazio a prodotti monouso biodegradabili e compostabili al 100%, certificati dal Consorzio italiano compostatori”. La manifestazione, cui parteciperà Simone Cecchettini, responsabile regionale di Lega Pesca Marche, prevede un confronto tra alcuni protagonisti di questo radicale cambiamento che parleranno anche delle molteplici iniziative del Pesceazzurro anche di solidarietà fra cui la raccolta fondi per le persone colpite dall’alluvione a Senigallia (An). Gli alunni della Padalino leggeranno brani da “La ricicletta”, storie da loro inventate sui temi dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile. Sarà anche proiettato un filmato del regista Henry Secchiaroli sul processo di riciclo dei prodotti monouso biodegradabili utilizzati al PesceAzzurro.

Un commento to “Premio PesceAzzurro a Ermete Realacci. Pezzolesi: “Riconoscimento per impegno nella difesa e tutela ambientale””

  1. Luciano scrive:

    ma per favore… l’anno prossimo premiate un cacciatore. Realacci è un cacciatore in acqua, un pescatore subacquee che spara ai pesci. Che bello spo(r)t per l’ambiente.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>