Leasing abitativo, il disegno di legge per aiutare gli under 35 a comprar casa parla pesarese

di 

7 giugno 2014

Camilla Fabbri

Camilla Fabbri

PESARO – Camilla Fabbri presenterà martedì a Roma il disegno di legge sul leasing abitativo. La senatrice pesarese del Pd, prima firmataria di un testo sottoscritto da una trentina di parlamentari della maggioranza, spiega come l’obiettivo primario sia quello di aiutare i giovani al di sotto dei 35 anni a comprar casa. Benefici fiscali per i giovani, dunque, che saranno spiegati in un’apposita conferenza stampa a cui prenderanno parte rappresentanti di ABI (Associazione bancaria italiana), Assilea (Associazione italiana leasing), Ance (Associazione nazionale costruttori edili) e Rete Imprese Italia (nata dal patto tra Casartigiani, CNA, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti).

Così la senatrice Camilla Fabbri sul ddl sul leasing abitativo: “Un provvedimento frutto di mesi di lavoro in commissione Industria – spiega – Dopo diverse audizioni con le associazioni di categoria e con i diversi soggetti che operano nel settore, i quali ci hanno dato un contributo importante permettendo di arrivare a un documento condiviso e pregnante per il comparto, siamo arrivati a un disegno di legge che presto sarà portato all’approvazione dell’aula”.

E poi ancora: “Un ddl che ho voluto fortemente perché credo che la più grande emergenza che dobbiamo affrontare oggi sia dare un futuro e una speranza ai giovani del nostro Paese. La casa è per molti giovani un obiettivo impossibile che con questo provvedimento proveremo a far raggiungere. C’è da dire, poi, che in un periodo di crisi come questi, il disegno di legge prevede delle misure che proveranno a smuovere il mercato edilizio e abitativo fermo al palo ormai da diversi anni”.

Un commento to “Leasing abitativo, il disegno di legge per aiutare gli under 35 a comprar casa parla pesarese”

  1. […] Leasing abitativo, il disegno di legge per aiutare gli under 35 a comprar casa parla pesarese sembra essere il primo su […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>