Un fanese su due non ha votato: -20% rispetto al primo turno

di 

8 giugno 2014

FANO – Urne chiuse. Alle 23 spaccate anche a Fano si è conclusa la consultazione popolare per decretare il candidato sindaco. In ballo Massimo Seri, appoggiato da tutto il centrosinistra, e Hadar Omiccioli, candidato di Fano a 5 Stelle.

Aspettando l’esito degli scrutini, il dato che balza all’occhio è il crollo dei votanti rispetto al primo turno: -20%. Se due settimane fa, quando si votava anche per le europee, si era espresso il 71,72% degli aventi diritto, stavolta si è arrivati a poco più della metà (51,56%).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>