Tra i bambini della colonia estiva di Villamarina spunta Massimo Ambrosini

di 

9 giugno 2014

Ambrosini coi bambini del centro estivo VillaMarina

Ambrosini coi bambini del centro estivo VillaMarina

PESARO – Quando, stamattina, i 40 bambini della colonia estiva di Villamarina si sono visti passare davanti Massimo Ambrosini, non potevano credere ai loro occhi. Proprio così. Ieri mattina il pesarese che per anni è stato una colonna del Milan, nell’ultima stagione alla Fiorentina di Montella, è passato nella struttura di viale Trieste da lui stesso realizzata – è anche socio – per allenarsi.

“I bambini non credevano potesse essere Massimo Ambrosini in persona – ha spiegato Matteo Panichi, l’ex cestista oggi preparatore atletico che è il responsabile sport del centro polisportivo Villamarina – Alcuni pensavano addirittura si trattasse di un sosia. Appurato che si trattava del vero Ambrosini, ci sono stati attimi divertenti, coi bimbi che l’hanno circondato chiedendo al campione un autografo, una foto o semplicemente un sorriso e due parole”.

La scena si ripeterà anche domattina, col mitico Ambro che passerà un’altra giornata a Villamarina, di cui come detto è anche socio. “Saluterà ancora i bambini che partecipano a questa colonia estiva fatta di laboratori, attività ludiche, sportive ed educativi”. A proposito di parte educativa, il responsabile è Martino Campagnoli, personaggio televisivo molto conosciuto per aver preso parte al fortunato programma televisivo SOS Tata come primo personaggio maschile.

Tornando a Massimo Ambrosini, da dire che il 37enne che ha vestito diverse volte anche la maglia della Nazionale sta trascorrendo qualche giorno di relax nella sua Pesaro, città dove è nato e cresciuto prima di spiccare il volo verso il professionismo, in attesa di convolare a nozze a Milano il 21 giugno prossimo, con un rito in chiesa a cui seguirà una festa sul lago.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>