Arrivano altri 40 profughi: problemi legati all’ospitalità, fibrillazione altissima in Prefettura

di 

9 giugno 2014

PESARO – Arrivano altri profughi: 40. Trentacinque andranno al Peglio, altri 15 saranno ospitati in una struttura messa a disposizione dal vescovo di Fano. Il prefetto Attilio Visconti ha dichiarato come “restino problemi di reperimento di alloggi e ospitalità, non di sicurezza – ha rimarcato intervistato da Radio Città – soprattutto per i comportamenti di alcuni amministratori locali che convincono gli albergatori a fare marcia indietro. In Prefettura la fibrillazione è altissima”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>