Kung Fu e Tai Chi: gli allievi fanesi fanno incetta di medaglie

di 

9 giugno 2014

FANO – Nella romana Ladispoli torneo di kung fu e tai chi riservato ai membri dell’associazione sportiva Hung Sing Kung Fu Martial Arts. Alla decima edizione, tra i 170 iscritti, anche un gruppo di allievi della scuola Hung Sing di Fano. Sveglia all’alba e poi verso Ladispoli, con un viaggio di 4 ore e mezza, per poter assistere alla cerimonia di apertura del torneo con la bene augurante danza del leone e il saluto di rito.

Come al solito si è iniziato con le gare di forma di Tai Chi Chuan in singolo e in gruppo sincronizzato, mentre gli altri tappeti erano animati dai bambini, a sfidarsi in base alle categorie di età (Leopardi, Tigri e Dragoni).

Gare molto combattute, coi giudici – i Sifu, cioè i maestri delle varie scuole partecipanti al torneo – che hanno avuto il loro bel daffare per la valutazione. Onore e merito ai caposcuola Tai Sifu Fruscoloni e Tai Sifu Fasano, che si aggiornano continuamente, recandosi più volte all’anno a San Francisco per perfezionarsi dal Gran Maestro Doc-Fai Wong.

Nel pomeriggio gare di Kung Fu nello stile Choy Li Fut, sia a mani nude che con armi, in coppia e in singolo. Ultime ma non ultime le gare di Kombat, dove il fanese Edoardo Cappelletti si è fatto valere, vincendo sia nel Sanda Light che nel Ground fighting. Alla fine gli allievi di Fano hanno riportato a casa 25 medaglie. Un risultato eccezionale, per la gioia del maestro Mirco Giusti.

Ma non è finita qua, tant’è che sono già ripresi gli allenamenti alla palestra della scuola media Gandiglio. Per informazioni chiamare il 340.3210833 o inviare una mail a hungsingfano@gmail.com.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>