Arrivano i profughi, “Pesaro Povera” chiede aiuto: servono indumenti per ragazzi

di 

10 giugno 2014

PESARO – Continua l’attività di Pesaro Povera che, questa volta, lancia un vero e proprio allarme alla cittadinanza: servono con urgenza vestiti estivi maschili di qualsiasi genere, dai pantaloni sia corti che lunghi, a ciabatte, magliette, cinture eccetera. Serviranno per i richiedenti asilo da poco sbarcati sulle coste della Sicilia e che a breve raggiungeranno, come annunciato, la nostro provincia di Pesaro e Urbino per essere ospitati in due distinte strutture. Parliamo di ragazzi con una età compresa tra i 18 e 25 anni. Il materiale dovrà essere consegnato a Casa Freedom, l’ex Ostello della Gioventù di FossoSejore, sulla strada Panoramica Ardizio. Per informazioni si può contattre il 373.8393274 o il 380.4361937. Pierpaolo Bellucci e Pino Longobardi informano che il materiali si può consegnare direttamente all’operatore di Casa Freedom (se lavato e stirato). “Si ringrazia per l’attenzione – scrivono Bellucci e Longobardi in una nota – sappiamo di poter contare sulla solidarietà e rapidità che i pesaresi hanno già molte volte dimostrato di avere”.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>