L’insediamento di Massimo Seri, neosindaco di Fano: “Giunta il prima possibile”. E uno sportivissimo Aguzzi promette collaborazione

di 

11 giugno 2014

Maurizio Bruscolini e Romano Zoli

FANO – Chiavi della città e fascia tricolore per Massimo Seri, neosindaco di Fano. Il passaggio di consegne con Stefano Aguzzi era iniziato, come da protocollo, alle 10.30 spaccate, con l’arrivo di un elegantissimo Seri che ha stretto la mano al sindaco uscente. Poi entrambi, da soli, si sono riuniti nella sala del primo cittadino per un incontro riservato durato una decina di minuti.

Tanta gente in Municipio, ad ascoltare dalla viva voce di Aguzzi parole di stima nei confronti del nuovo sindaco: “Caro Massimo, so che non ti aspetta un compito facile, ma come membro del consiglio comunale, anche se all’opposizione, sono pronto a darti tutta la mia collaborazione per aiutarti a svolgere al meglio i compiti di governo della città”.

Aguzzi, poi, dalla tasca destra della sua giacca ha estratto la chiave dell’ufficio del sindaco e l’ha consegnata al suo successore con queste parole: “Dieci anni fa, quando sono stato eletto per la prima volta, abbiamo dovuto chiamare il fabbro per aprire la porta dell’ufficio che sarebbe diventato il mio. Oggi mi sembra doveroso accoglierti in questo modo”.

A quel punto, Massimo Seri ha indossato la fascia tricolore cedutagli da Aguzzi, dicendo: “Ti ringrazio molto, caro Stefano. So che il mio non sarà un compito facile, ma ce la stiamo mettendo tutta per formare la giunta il primo possibile e dare così un governo alla città di Fano”.

Quindi è iniziato il fuoco di fila delle domande dei giornalisti presenti ai quali, con garbo, il nuovo sindaco ha risposto dicendo – però – che è ancora prematuro entrare nei dettagli. “Anche se la donne in giunta probabilmente saranno tre”, ha promesso.

 

LE FOTO DELL’INSEDIAMENTO DI SERI

Questo slideshow richiede JavaScript.

2 Commenti to “L’insediamento di Massimo Seri, neosindaco di Fano: “Giunta il prima possibile”. E uno sportivissimo Aguzzi promette collaborazione”

  1. IL BARISTA scrive:

    Un grosso in bocca al lupo al nuovo sindaco e in quanto suo concittadino mi auguro che porti Fano ad essere una citta’ bella e sicura, dove ci siano opportunita’ di lavoro e servizi efficienti per tutti.

  2. garofano scrive:

    Massimo a fano, Matteo a Pesaro, Maurizio a Urbino. Tre Sindaci giovani, pieni di voglia di fare
    che probabilmete “cambieranno verso” al nostro territorio. Speriamo che questi tre “ragazzi”, nonostante il momento difficile, riescano a dare forza al loro progetto politico per il bene dei nostri figli.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>