Omiccioli alla Fermana, la Vis saluta dopo 4 anni il capitano

di 

12 giugno 2014

PESARO – Fulmine a ciel (non proprio) sereno. Andrea Omiccioli, 27 anni, capitano vissino, è passato ufficialmente della Fermana. Il centrocampista di Fano, da 4 stagioni a Pesaro con cui ha vinto un campionato e nell’ultima annata è stato protagonista con 30 presenze e due reti, passa ai cugini canarini. Una grave perdita per la Vis che, unita al passaggio di Ridolfi al Carpi (B) e a quella possibile di Alberto Torelli, porterà Leonardi a ridisegnare il centrocampo e, probabilmente, l’intero blocco over con Cusaro e Foiera prossimi due indiziati a lasciare la casacca biancorossa.

ANDREA OMICCIOLI

Omiccioli, cresciuto nella Vis ai tempi della C1, da poco diventato padre, era arrivato a Pesaro dopo una lunga parentesi nel Fano. Gioie e dolori a Pesaro: “Miccia” ha vinto da protagonista il campionato d’Eccellenza ma poi ha anche subìto un brutto infortunio (legamento crociato) perdendo in pratica 10 mesi di attività agonistica. L’anno scorso è rientrato a febbraio contribuendo alla cavalcata playoff, nell’ultima stagione appena conclusa è stato un perno della squadra di mister Magi.

LA VIS GUARDA AVANTI

La Vis Pesaro, preso atto dell’accordo tra il giocatore e la società canarina, guarda avanti: domani, previsto un pranzo di lavoro con il main sponsor Baronciani, il sindaco Ricci e il direttore Leandro Leonardi. Sarà rivoluzione? Probabilmente sì. L’importante, come ha sottolineato Simone Pazzaglia un paio di giorni fa sulle pagine del Carlino, è che comunque rimanga l’attuale dirigenza. Appunto: resterà o questo difficile travaglio dalla passata stagione all’attuale porterà a qualche sorpresa inaspettata? I tifosi della Vis se lo chiedono…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>