Vis-Rimini, 14 anni dopo: ecco cosa fanno ora gli eroi di Arezzo

di 

12 giugno 2014

L'invasione di campo storica ad Arezzo dei tifosi vissini al fischio finale

L’invasione di campo storica ad Arezzo dei tifosi vissini al fischio finale

PESARO – Sono passati 14 anni esatti dalla finalissima di Arezzo. Il calendario segnava l’11 giugno del 2000 quando la Vis Pesaro dell’allora presidente Giuseppe Bruscoli, grazie a un  “golazzo” del capitano Armando Ortoli, battendo nella finale playoff il Rimini, conquistò la promozione in Serie C1. Ma che fine hanno fatto gli eroi di allora? Pu24.it, in un momento difficile per lo sport e il calcio pesarese, in questi caldi giorni infiniti di attesa e speranza, grazie all’aiuto di un amico come Gianluca Segarelli, ha cercato di ricomporre, uno per uno, i pezzi di quello splendido puzzle. Eccoli in rigoroso ordine di formazione, così come schierati in quel giorno di giugno da Daniele Arrigoni.

De Juliis: a 42 anni “Saracinesca” continua a giocare. Ultima squadra Pesaro Calcio.

Segarelli: direttore  e fondatore di una Scuola Calcio a Montelabbate dove, in prima squadra, continua a giocare con la grinta di sempre.

Vezzosi: ha smesso di giocare e oggi lavora nell’azienda del padre

Albonetti: un brutto infortunio patito nel 2006 lo ha costretto a lasciare il calcio anzitempo. Oggi vive a Ravenna

Del Bianco: ha allenato La Fiorita, squadra del campionato sammarinese dopo aver diretto la Berretti del Cesena.

Marin:  direttore sportivo del Cesena dal 2010

Antonioli: gioca ancora, ultima squadra Abano Terme (Eccellenza)

Clara: allenatore del Santa Veneranda

 Tacchi: ex allenatore in seconda di Dino Pagliari nel Pisa

De Angelis: nell’ultima stagione ha allenato il Fano

Gennari: oggi lavora come agente immobiliare nella zona di Venezia

Ripa: possibile prossimo allenatore del Pontecorvo (Dilettanti Lazio)

Ortoli: direttore sportivo Catanzaro

Ischia: ultima stagione al Ferzina (Serie D trentina)

Verì: portiere Usav

Corazzini: si è ritirato l’anno scorso, oggi allena nel settore giovanile del Termoli

D’Antoni: ultima stagione al Civita Castellana (Serie D)

Spinale: capitano del Manotova

Mister Arrigoni: attualmente in cerca di squadra dopo le esperienze negative a Sassuolo e Cesena (5 mesi in serie A, prima della rescissione consensuale, a febbraio 2012).

 

2 Commenti to “Vis-Rimini, 14 anni dopo: ecco cosa fanno ora gli eroi di Arezzo”

  1. cisco scrive:

    De iuliis ha giocato nella Pesaro calcio non nel Villa Fastiggi. Tacchi non è più a Pisa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>