Il derby è già partito: Vis, accordo rinnovato con Diba. Alma, primo botto: arriva Sebastianelli

di 

13 giugno 2014

Canestrari e Sebastianelli

Canestrari e Sebastianelli

FANO, COLPO SEBASTIANELLI

Il Fano si rinforza: ufficiale Stefano Sebastianelli, 34 anni, 99 presenze e 13 reti con la Jesina, di cui è stato la bandiera dal 2010 a dicembre 2013. “Grande piazza quella di Fano. Fin da piccolo ho osservato l’Alma con grande attenzione, quindi è un grande orgoglio esserci arrivato. Io sono un centrocampista che può giocare sia in una mediana a due che a tre. Ho anche fatto il trequartista: a Jesi ho segnato 6 gol giocando così“. Per la cronaca Sebastianelli è un giocatore che negli anni, contro la Vis Pesaro si è sempre esaltato: insomma, il derby è già iniziato.

VIS PESARO, ACCORDO CON BARONCIANI

Baronciani c'è

Baronciani c’è

La Vis Pesaro, invece, ha rinnovato l’accordo con il main sponsor Diba: Leonardi e Baronciani, a pranzo, hanno allungato di un altro anno la sponsorizzazione firmata Diba. Questo garantisce alla Vis Pesaro circa il 50% del budget previsto e che, ora, dovrà essere colmato con i restanti sponsor più piccoli. Un passo comunque importante, sia per coprire definitivamente le pendenze della passata stagione e poter impostare la prossima, a partire dal nuovo allenatore che dovrebbe essere ufficializzato la prossima settimana (crescono le chance per Possanzini, classe ’82, ex Portorecanatese). Nel pranzo di lavoro, a cui ha partecipato anche il sindaco Ricci insieme a Franco Arceci, si è parlato anche di Stadio: Ricci ha confermato come l’ufficio tecnico del Comune stia lavorando in questo senso. Le parti si riaggiorneranno tra un mese: se non ci saranno problemi – e al momento non ce ne sono – il Benelli si preparerà al primo step di lavori, che riguarderanno la creazione di due campi d’allenamento e il c0mpleto restyling del settore Prato (anche nei suoi locali interni). Per la Vis adesso parte la ricostruzione dopo gli addii certi di Ridolfi al Carpi, e di Omiccioli e Costantino (entrambi praticamente ufficializzati dalla Fermana).

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>