Turismo, vacanze e sostenibilità. Il Mare più bello premia Fano e Gabicce ma non Pesaro

di 

13 giugno 2014

Legambiente e Touring Club Italiano hanno presentato la guida  “Il Mare più bello” premiando 14 diverse località di mare. Nella nostra regione sono state premiate Portonovo di Ancona (AN) e Sirolo (AN) con quattro vele (il riconoscimento più alto sono le 5 vele), Fano (PU), Grottammare (AP), Pedaso (FM), Porto Potenza Picena (MC), Senigallia (AN) con tre, Cupra Marittima (AP), Gabicce Mare (PS), Numana (AN), Porto Recanati (MC), Porto San Giorgio (FM), Porto Sant’Elpidio (FM) e San Benedetto del Tronto (AP) con due. E Pesaro? Assente. Nonostante un percorso di piste ciclabili (molte delle quali a ridosso della spiaggia) più volte citate come esempio dai maggiori quotidiani italiani, il restyling completo di viale della Repubblica e le tante iniziative che, anche in questi giorni, intrecciando sport e enogastronomia, hanno riempito la zona mare della città.

Pesaro esclusa: perché?

Non è una mancanza da poco quella di Pesaro.  “La Guida Blu – ha dichiarato durante la presentazione avvenuta questa mattina a Roma Rossella Muroni, direttrice generale di Legambiente – in collaborazione con il Touring Club Italiano è diventata una importante bussola nel panorama del turismo balneare e lacustre, orientando i tanti turisti che vogliono fare una vacanza indimenticabile spendendo poco senza però rinunciare alla qualità”. Le cinque vele rappresentano l’eccellenza, a scendere tutte le altre. Pesaro non viene presa in considerazione, a quanto pare, neppure col “minimo sindacale”.

La Guida Blu premia Gabicce e Fano

La Guida – si apprende dal comunicato – come sempre punta particolarmente su ambiente, sostenibilità e valorizzazione delle buone pratiche. In totale, come detto, sono state premiate 14 località di mare e 7 lacustri. Nella nostra provincia sono entrante Gabicce ma anche Fano che, come noto, specialmente nella zona sud (Sassonia) denota diverse problematiche dovute all’erosione della costa e, in generale, purtroppo, non brilla negli arredi urbani. Per leggere il comunicato integrale della Guida Blu clicca su IL MARE PIU’ BELLO – Marche

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>