Valentino Rossi in difficoltà a Barcellona. In Moto 3 bene Fenati, in crescita Tonucci

di 

13 giugno 2014

Disastro Rossi a Barcellona. Non è iniziato bene il fine settimana spagnolo per il Dottore: quarto nelle libere del mattino, nel pomeriggio la situazione è peggiorata nel secondo turno dove Vale si è piazzato sesto ma, nella combinata tra le due sessioni, è addirittura settimo.

 

Il più veloce in MotoGp è stato Aleix Espargaro il quale col tempo di 1’41”672 (segnato al mattino) ha preceduto nell’ordine Smith e Bradl.

Questa si potrebbe definire la giornata degli outsider, visto che sono stati più veloci di Marquez, quarto, e Lorenzo che è distante dal poleman provvisorio 0.680.

 

Alle spalle di Jorge, il ducatista della Pramac Andrea Iannone, sesto, quindi Rossi con un distacco di 0.751.

Né Iannone né Rossi, nel pomeriggio, sono riusciti a far meglio del tempo del mattino mentre Smith, Bradl, Maruqez e Lorenzo hanno migliorato nonostante il fastidioso caldo pomeridiano.

Lorenzo ha un buon passo, anche con la gomma posteriore dura che quasi tutti i piloti hanno testato per capirne il rendimento.

 

Nono tempo per Pedrosa, decimo Dovizioso che ha preceduto Bautista, 14esimo il collaudatore Ducati Pirro che ha preceduto Crutchlow con la Ducati ufficiale, 24esimo e ultimo il romano Fabrizio con la Ioda.

 

Moto 3

 

In Moto 3 il finlandese Ajo è stato il più veloce con la Husquarna Ktm (1’.51.930) che ha preceduto Miller e Vinales.

 

Buon quarto Fenati a soli 22 millesimi di distacco dal finnico, quinto un ritrovato Antonelli, settimo il suo compagno di scuderia Bastianini, !4esimo il fanese Alessandro Tonucci distante 0.892 dal primo.

 

Il torinese Bagnaia, compagno di Fenati, è 17esimo, al 25esimo e 27esimo i due alfieri del team Italia Ferrari (febbricitante che non ha disputato la prima sessione) e Locatelli che non avava mai visto questo tracciato, mentre il derby femminile spagnolo lo ha conquistato oggi la wild card Maria Herrera, 29esima, precedendo Ana Carrasco.

 

Moto 2

Rabat il più veloce (1’46.955), dietro di lui Folgere e Kallio, primo degli italiani Mattia Pasini quinto.

 

In Moto 2 da rilevare, nella seconda sessione di libere, la buona prestazione di Franco Morbidelli il quale ha limato più di mezzo secondo al tempo realizzato in mattinata.

 

Il tavulliese, nella combinata tra i due turni, è 16esimo ed è davanti sia al suo compagno di scuderia, l’esperto Simon, sia a Zarco e al romano Simone Corsi 21esimo. Alle spalle di Corsi il sammarinese De Angelis, 28esimo il fermano Baldassarri.

 

 

2 Commenti to “Valentino Rossi in difficoltà a Barcellona. In Moto 3 bene Fenati, in crescita Tonucci”

  1. SMANETTONE scrive:

    Speriamo vada meglio domani a Vale. Bello quello che ha detto Marquez nella presentazione del gp ” A Barcellona correrò con la testa”, va a capire cosa volessse dire il grande Marc, magari che fino ad ora dopo il filotto di pole e vittorie ha corso col cuore?

  2. Laura scrive:

    Ottimo essere sempre aggiornati in tempo più che reale!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>