Tragedia a Montecalvo, operaio fanese di 33 anni cade da 5 metri e muore sul colpo

di 

14 giugno 2014

Sitech Montecalvo

Sitech Montecalvo

MONTECALVO IN FOGLIA -Pomeriggio tragico a Montecalvo in Foglia. E’ morto sul colpo Nicola Cartanese l’operaio 33enne fanese, originario di San Severo (Foggia), dipendente di una ditta di manutenzione, che stava prestando servizio sul tetto della Sitech, azienda mobiliera del gruppo Mauro Saviola, nella zona industriale di San Giorgio di Borgo Massano, a Montecalvo in Foglia.

Sembrerebbe che il 33ene, svolgendo il proprio lavoro, si sia appoggiato su di un lucernario che non ha retto il peso, quindi rompendosi ha fatto precipitare il fanese per circa 5 metri. Il ragazzo è morto sul colpo.

Intervenuti immediatamente sul posto i sanitari del 118, i Carabinieri della stazione di Tavoleto; sull’accaduto ad indagare anche l’ispettorato del lavoro.

Donatella Paganelli, sindaco del comune di Montecalvo in Foglia, è vicina alla famiglia del ragazzo ed esprime ad essa le più sentite condoglianze. Il neo sindaco, che rimane in attese dei primi risultati sui rilevamenti effettuati questo pomeriggio, si chiede come si possa ancora morire sul lavoro, specialmente ad una così giovane età.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>