Vis, Pulcini campioni d’Italia: primo posto (a pari merito con altre 4 squadre) alle finali di Coverciano

di 

14 giugno 2014

I pulcini della Vis con mister Crespi esultano (la foto è riferita alla vittoria della fase regionale a Fermo)

I pulcini della Vis con mister Crespi esultano (la foto è riferita alla vittoria della fase regionale a Fermo)

PESARO – La Vis Pesaro Pulcini classe 2003, allenata da mister Crespi, è campione d’Italia a pari merito con altre 4 squadre. Un successo unico nella storia pesarese e che premia il lavoro del settore giovanile biancorosso, premiato a Coverciano alla presenza del vicepresidente Uefa. La formula, che prevede che il torneo in questione (la Vis ci arrivava come squadra campione delle Marche) sia una festa dello sport, si sviluppava in 5 giorni da 4 squadre: le migliori di ogni regione. Chi vinceva il proprio raggruppamento diventava campione a pari merito con le altre prime classificate. La Vis ha vinto il proprio girone dopo aver pareggiato nella partita inaugurale contro i Carlin’s Boy campioni di Liguria (1-1, pareggio decisivo del pesarese Bacchiani), asfaltato il Matera con un secco 7-0 (gol di Papperi 2, Pedini, Gurini, Furgada, Ugolini, Rulli) e battuto nell’ultimo decisivo incontro i toscani della Sestese per 5-2 (reti di Baruffi, Gurini, Bacchiani, Allegrucci, Ugolini).

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>