Formangiando fa crescere la febbre azzurra per il Mondiale brasiliano

di 

17 giugno 2014

La vetrina di Formaggiando

La vetrina di Formaggiando

PESARO – La febbre azzurra cresce anche… Formangiando. Il noto negozio di salumi e formaggi all’incrocio tra le Vie Rossi e Faggi è entrato in clima Mondiale proponendo una vetrina tricolore e soprattutto esponendo le maglie di calciatori famosi. Magari quella di Kakà con la maglia del Brasile è passata di moda, perché il ct Scolari non ha convocato il milanista, ma l’effetto è ugualmente positivo, perché molti passanti si fermano ad ammirare la vetrina.

Nella speranza che sia rimasto il posto per una maglia azzurra, magari di Mario Balotelli, se continuerà a segnare, o di Andrea Pirlo, il “mago” anche per i tifosi inglesi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>