Sfonda l’ingresso di Arnolfi Intimo & Beachwear ma la cassa era vuota: danni rilevanti e sangue ritrovato nel negozio

di 

19 giugno 2014

La vetrina sfondata del negozio all'Arco di Augusto a Fano

La vetrina sfondata del negozio all’Arco di Augusto a Fano

FANO – Ignoti nella notte hanno sfondato la porta di ingresso del negozio Arnolfi Intimo & Beachwear di Via Arco D’Augusto a Fano. Il fatto é accaduto nella serata di ieri, nell’arco temporale compreso fra mezzanotte e l’una. I danni più consistenti sono stati quelli della porta di entrata, in vetro, che è andata completamente distrutta. Una volta all’interno, però, il malvivente di turno non ha trovato pane per i suoi denti: la cassa era stata infatti svuotata la sera prima. La merce non é stata toccata. Le titolari sono state avvisate dell’accaduto da un passante, mentre l’antifurto, per cause in corso di accertamento, non é scattato. Sul posto il commissariato di Fano e la Polizia Scientifica, che ha trovato all’interno del negozio tracce di sangue e impronte.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>