Hotel, ristrutturazioni necessarie. Con le risorse europee

di 

20 giugno 2014

Gianluigi Campagna, presidente Assoturismo Confesercenti Marche

Gianluigi Campagna, presidente Assoturismo Confesercenti Marche

PESARO – Servono come il pane nuove strutture alberghiere. E’ il pensiero di Gianluigi Campagna, presidente Assoturismo Confesercenti della regione Marche, che in una nota esprime il suo pensiero sul turismo come risorsa per promuovere sviluppo, occupazione e ricchezza per il territorio di costa ed entroterra.

“Occorre pensare, non solo alla promozione e commercializzazione dell’offerta o alla riqualificazione ambientale e tecnologica, ma anche alla costruzione di nuove strutture ricettive e alla riqualificazione e all’ampliamento di quelle già esistenti”, scrive Campagna che è convinto che sono proprio le strutture ricettive lo specchio della qualità turistica di un territorio. “Un territorio – continua – per quanto ricco di attrattive storiche, culturali e ambientali come il nostro, senza alberghi adeguati e di livello, avrà sempre uno spazio limitato nel mercato turistico moderno”.

Fondi europei. Il presidente Assoturismo Confesercenti della regione Marche confidava sui fondi europei che sarebbero arrivati, “ma si tratta di contributi riservati al turismo che non coprono interventi strutturali sugli edifici. Abbiamo già posto il problema all’attenzione del Servizio Turismo della Regione Marche e degli assessori competenti, ottenendo non solo un sostegno e una condivisione d’intenti ma anche la promessa di intervenire nel merito, introducendo delle modifiche alle attuali disposizioni di utilizzo dei contributi. Facciamo un ulteriore appello alla Regione perché si attivi in tal senso in tempi brevi”.

Fondi regionali. “Chiediamo, inoltre – conclude Campagna – che, nel caso non si possano reperire fondi europei, si provveda al reperimento di risorse in proprio indirizzate agli interventi strutturali sugli alberghi. Da questo, un territorio all’avanguardia nell’ospitalità come merita di essere la Regione Marche, non può prescindere”.

Un commento to “Hotel, ristrutturazioni necessarie. Con le risorse europee”

  1. […] Hotel, ristrutturazioni necessarie. Con le risorse europee sembra essere il primo su […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>