La mamma di Yara a Pesaro per Ginnastica in Festa

di 

21 giugno 2014

La piccola Yara Gambirasio

La piccola Yara Gambirasio

PESARO – Anche quest’anno Maura Gambirasio sarà a Pesaro. La mamma di Yara, come nelle precedenti tre edizioni, consegnerà il trofeo di Ginnastica in Festa dedicato alla figlia che premia il miglior Collettivo Combinato senza attrezzi 2° fascia del Sincrogym. L’appuntamento è per martedì prossimo a metà mattinata, al Quartiere fieristico di Campanara.

L'inaugurazione di Ginnastica in festa

L’inaugurazione di Ginnastica in festa

Inaugurazione. Intanto stamattina alle 10 inaugurazione della manifestazione organizzata da PesaroGym ed Esatour Eventi e che ha portato a Pesaro migliaia di persone. Presenti  le massime autorità civili, religiose e sportive, a cominciare dal presidente della Federginnastica Riccardo Agabio, che è anche vice presidente del Coni, che ha lodato Pesaro: “Se abbiamo confermato la manifestazione fino al 2017 significa che gli organizzatori hanno lavorato bene”. Presenti anche prefetto, sindaco, assessore al turismo, presidente dell’Aspes, questore, i comandanti di Carabinieri, Guardia di Finanza e Capitaneria di Porto. L’arcivescovo Piero Coccia ha impartito la benedizione a tutti i partecipanti, sottolineando come “lo sport rimanga uno spazio educativo importante, una risorsa per la società perché cresce ragazzi abituati alle regole”.
Interessante il convegno, organizzato e diretto dallo Studio Ghiretti di Parma, su “La moderna società sportiva, protagonista del proprio territorio”. Le gare andranno avanti fino a a sera, con la serie D di ginnastica ritmica come appuntamento principale di giornata. Toccanti le parole del sindaco Matteo Ricci: “Yara ha trascorso in questi padiglioni gli ultimi momenti felici della sua vita. Noi la ricordiamo con grande affetto sperando che sia fatta giustizia”.

Partenza col botto. Soddisfatto, e ne ha ben donde, il presidente di  PesaroGym Marco Cadeddu che ha detto: “Una partenza col botto. Anche quest’anno i padiglioni della fiera sono strapieni, tant’è che ci vuole un vigile urbano per smistare il traffico. Ci sono tanti bambini e tante famiglie. Se il buongiorno si vede dal mattino, si dovrebbe ripetere il successo della scorsa edizione”.

Ricordiamo che la manifestazione durerà fino al 28 giugno. Tutte le info sul sito www.ginnasticainfestapesaro.it. Qui basti ricordare che una simile kermesse porta nella patria di Rossini migliaia di persone, con tutte le valenze dal punto di vista turistico che si possono facilmente immaginare. Complimenti agli organizzatori, con la speranza che Ginnastica in festa rimanga a Pesaro anche nelle edizioni a venire.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>