Marco Domenicucci (d.g. della Provincia) risponde a Futura Pesaro: “Ma quale rischio default! Bilancio approvato a breve”

di 

21 giugno 2014

Domenicucci

Marco Domenicucci, direttore generale della Provincia

Marco Domenicucci*

PESARO – Anche se l’esperienza accumulata in tanti anni di lavoro nella Pubblica amministrazione ci ha oramai abituati a tutto, quando si leggono affermazioni come quelle espresse da Futura Pesaro si riesce ancora a rimanere sconcertati.

Per il mio mestiere e il mio ruolo non mi soffermo sulle speranze, che troverebbero miglior contesto in una campagna elettorale peraltro terminata, ma voglio prendere in considerazione le affermazioni  sulla incapacità della Provincia a presentare il bilancio consuntivo 2013.

Dico subito che il bilancio verrà presentato ed approvato. Aggiungo anche che il bilancio avrà un avanzo libero di circa 4 milioni di euro che verrà utilizzato nel bilancio 2014 dando una grossa mano nella fornitura di servizi che erano e sono a grosso rischio per i tagli lineari a cui sono state sottoposte le Province negli ultimi anni.

Quindi, nessun rischio di default, nessuna volontà di nascondere niente a nessuno. Certo, la situazione non è semplice né dal punto di vista economico né normativo. Queste incertezze hanno pesato e peseranno anche nel prossimo futuro, ma assicuro Futura Pesaro che se cerca colpe o dolo non è questo l’ente in cui può cercare.

*Direttore Generale Provincia di Pesaro e Urbino

Un commento to “Marco Domenicucci (d.g. della Provincia) risponde a Futura Pesaro: “Ma quale rischio default! Bilancio approvato a breve””

  1. […] Marco Domenicucci (d.g. della Provincia) risponde a Futura Pesaro: “Ma quale rischio default! … sembra essere il primo su […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>