Supersport, che spettacolo: Cluzel e la Mv Agusta dettano legge. Tamburini, che grinta. Baldolini 19esimo

di 

22 giugno 2014

Spettacolare la gara della Supersport con Cluzel e la sua Mv Agusta che scattano davanti a tutti. Come in gara 1 Sbk, il francese in sella alla splendida moto italiana ha preso il comando dominando ma qui la corsa è stata interesante per la seconda piazza con Sofoglu, Jacobsen e Van de Mark che se le sono date alla grande per conquistare il secondo gradino del podio.

 

Dopo una dura lotta l’ha spuntata Van de Mark il quale, nelle fasi finali, si era avvicinato pericolosamente a Clusel ma il francese non ha sbagliato nulla ed ha tagliato il traguardo davanti a tutti: secondo l’olandese terzo Jacobsen.

 

Migliore degli italiani il grintoso riminese Tamburini, quinto, che è arrivato davanti a Zanetti, decimo Rolfo e 11esimo il portacolori del team Italia Nocco, 19esimo posto per il pesarese Alex Baldolini anche lui su Mv.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>