Foiera non salta più con noi: il portiere lascia la Vis. Confermati Bugaro e G. Torelli. Girone: entrano Rimini e Bellaria?

di 

23 giugno 2014

Alex Foiera, 163 presenze in biancorosso, ha informato Leonardi e la Vis Pesaro di voler cambiare squadra e di aver spedito una raccomandata di svincolo. Dopo Omiccioli e Costantino la Vis saluta di fatto un altro pezzo pesante. In settimana si attendono colloqui con Martini, Cusaro e Bianchi. Cremona, invece, salirà a Pesaro una volta tornato dal viaggio di nozze. Per i 4, però, è più facile ipotizzare un futuro lontano da Pesaro. Come annunciato, quindi, la Vis cambierà pelle ripartendo dai giovani e dagli under di proprietà. Oggi, infatti, sono arrivate le prime due conferme: Giorgio Torelli e Gianluca Bugaro. Con l’addio di Foiera è probabile che la Vis, questa volta, punti su un portiere under: Osso e Francolini, entrambi classe ’95, potrebbero essere una soluzione anche nell’ottica di una cessione di Alberto Torelli (altro classe ’95). La Vis comunque non sta ferma: avviati colloqui con diversi giocatori over (si parla di 3 o 4 elementi d’esperienza) che andranno a costituire la nuova colonna vertebrale della squadra.

ANCHE RIMINI E BELLARIA NEL GIRONE DELLA VIS?

Intanto, complice la riforma della C, l’effetto domino rischia di abbattersi sulla nuova Serie dove attualmente si contano 171 squadre (e non 162): ovvero, così restando, su 9 gironi ben 4 sarebbero da 20 e uno da 19. A forte rischio di allargamento anche quello della Vis in cui potrebbero rientrare le romagnole Rimini (che si è salvato dal fallimento: il gruppo De Meis e i vecchi soci si sono accordati per il risanamento dei debiti con il presidente che è andato ulteriormente incontro ai vecchi dirigenti) e Bellaria.

IL CHIETI INTANTO NE PIAZZA 4

Il Chieti è a un passo dal centrocampista Matteo Berretti, classe 1985, ex Fano, proveniente dallo Spal, e sta per ufficializzare il centrocampista Fernando Vitone, classe ’83 quest’anno al Bisceglie ma vecchia conoscenza del girone della Vis, il difensore Federico Del Grosso (31) proveniente dal Giulianova e il difensore Alessio De Cicco, classe ’95,  dell’Olbia.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>