Università, Urbino al primo posto per attrattività nella classifica de Il Sole 24 ore

di 

23 giugno 2014

Anuska Pambianchi e Tiziano Mancini controllano i dati della classifica

Anuska Pambianchi e Tiziano Mancini controllano i dati della classifica

URBINO – Arriva la classifica delle università stilata da “il Sole24 ore”: l’ateneo al primo posto per attrattività è quello di Urbino

Grande risultato per la Carlo Bo che acquista punti in tutta la classifica. Stanno ancora spulciando i risultati all’interno dell’ateneo, momenti d’esitazione per paura di essere stati inseriti nella black list degli ultimi 3 posti e poi la felicità per i risultati.

PIVATO: AVETE VISTO I RISULTATI?

Arriva il magnifico rettore, Stefano Pivato, che esclama “avete visto i risultati?” Subito la risposta dall’ufficio relazioni pubbliche: “Il nostro nome non compare negli ultimi 3 posti e siamo primi per attrattività. Inoltre sembrerebbe che abbiamo acquistato punti nei diversi indicatori della classifica, dobbiamo confrontare.” Sorridente Pivato esclama: “Che bello!”

BATTUTA CAMERINO

Non solo grande fascino nei confronti di UniUrb, ottimi numeri per l’università degli studi di Urbino Carlo Bo che nella classifica generale è in 44esima posizione, con 38 punti, prima di Camerino e 2 posti sotto l’ateneo di Roma “Tor Vergata”.

Si stanno facendo i confronti con gli anni precedenti, qua sotto riportata la posizione di Urbino, per indicatori, consultabile nel dettaglio nel numero odierno de “il Sole24 Ore” o nel portale ilsole24ore.com

SOLE

In attesa del confronto dei dati si può dire, senza paura di smentita, che nuovo smalto in fatto di attrattività sia stato conferito all’ateneo di Urbino dal nuovo percorso intrapreso da 2 anni in fatto di comunicazione, affidandola a grandi nomi. Gianluigi Toccafondo (anno accademico 2013-2014) e Tullio Pericoli (anno accademico 2014-2015) .

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>