Soccer Cup, in campo i gironi D, E ed F. Padiglione? No, Zemanlandia: 8-8 tra S.Olimpya e A.Guerra!

di 

26 giugno 2014

Nel primo match della serata è arrivato il primo pareggio del torneo, protagoniste della contesa le squadre SPORTING OLIMPYA e AUTOTRASPORTI GUERRA che hanno dato vita ad un pirotecnico 8 a 8. Partita piena di ribaltamenti di fronte e di alternanze nel risultato. Inizia meglio la squadra in blu della SPORTING OLMPYA che grazie alle sassate dei suoi cecchini ALESSANDRO ROMANO, GORINI ETTORE, BUCCI GILBERTO e BOLOGNA GIANLUCA si porta in vantaggio di 3 gol, per gli uomini di GENOVALI MATTEO sembrava tutto facile ma la coriacea formazione AUTOTRASPORTI GUERRA rientrava subito in partita con le magie del suo bomber KLAUDIO LIKAXHIU autore poi alla fine di tutte le 8 reti della squadra in azzurro. Incontenibile il ragazzo albanese che ha guidato i suoi fino alla rimonta e al vantaggio che non ha portato alla vittoria solo per la reazione di orgoglio della squadra avversaria. Ottima prova anche del portiere DUKAJ JETNOR.

Nella seconda partita è andato in scena il derby tra due compagini quasi interamente composte da ragazzi in forza all’Atletico Gallo Colbordolo. Il match molto tirato è stato vinto dalla COMPAGNIA DEI CELESTINI che hanno piegato la resistenza dell’AZZURRA 99 per 2 a 1. Partita combattuta e piena di vigore fisico con entrate spesso decise ma comunque corrette con entrambe le formazioni decise a portare a casa il risultato. Maggior classe e forza fisica per i CELESTINI guidati dal capitano ARDUINI GIOVANNI supportato in avanti dalle azioni di ELIA DONINI e FEDUZI MATTEO. Buona la prova di GENNARI ALESSANDRO tra i pali. Sorprendente invece, la prova dell’ AZZURRA 99, la squadra più giovane del torneo ha dimostrato di potersela giocare con chiunque mostrando ottima corsa, grinta e spirito di sacrificio. Ottima la prova di tutti gli elementi della formazione in giallo, in particolare quella di FRATERNALI ALESSANDRO l’ultimo a mollare.

Nella terza sfida è finalmente scesa in campo la squadra di casa, infatti, la partita ha visto il bar Pizzeria LUC-ALE contro TARCIO TEAM. A spuntarla è stato quest’ultima formazione con un 6 a 3 meno netto di quanto il punteggio dica. Infatti, la squadra di BUFFETTI ALEX ha retto benissimo la pressione dell’esordio e l’urto dei “parrucchieri” venendo sconfitta solo negli ultimi minuti. Nel LUC-ALE bravi tutti in particolare di LUIGI PIERMARIA, classe 99 e autore di una doppietta. TARCIO TEAM schiera un perfetto mix formato dalla classe di ARCANGELI LUCA e DOMINICI MIRCO, la forza fisica di BESMIR HYSA, la freschezza di BOCCALI NICOLO’, l’esperienza del capitano TARCISIO ARMONIOSI, che non è bravo solo a tagliare bene i capelli, riuscendo ad imporsi non senza fatica.

Ottima direzione del sig. Pontellini

Ecco i tabellini:

 

GRUPPO D

LUC-ALE – TARCIO TEAM 3 – 6 (per Luc-Ale: 2 gol PIERMARIA Luigi, 1 gol BUFFETTI Omar – per Tarcio Team: 3 gol BESMIR Hysa, 2 gol CLINI Mattia, 1 gol ARCANGELI Luca).

 

GRUPPO E

AZZURRA 99 – LA COPAGNIA DEI CELESTINI 1 – 2 (per Azzurra 99: 1 gol Fraternali Alessandro – per La Compagnia dei Celestini: 1 gol DONINI Elia, FEDUZI Matteo)

 

LE FOTO:

Questo slideshow richiede JavaScript.

GRUPPO F

SPORTING OLIMPYA – AUTOTRASPORTI GUERRA 8 – 8 (per Sporting Olimpya: 3 gol ROMANO Alessandro, 2 gol BOLOGNA Gianluca, BUCCI Gilberto, 1 gol GORINI Ettore – per Autotrasporti Guerra: 8 gol LIKAXHIU Klaudio)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>