“Yara e la sua famiglia fanno parte della nostra città”. Ginnastica in Festa, sabato arriva Vanessa Ferrari. Il programma di oggi

di 

26 giugno 2014

PESARO – Terza sezione di competizioni per la quinta edizione di Ginnatica in festa organizzata da PesaroGym ed Esatour, in programma al Quartiere fieristico di Campanara a Pesaro fino al 28 giugno.

Oggi 26 giugno cominciano le gare di Coppa Italia sia per la ginnastica artistica maschile e femminile sia per la ginnastica ritmica maschile e femminile. Riguardo alle iniziative collaterali prosegue il progetto psico-pedagogico con il convegno “Genitorialità e sport” con la professoressa Laura Guerriera e il progetto hip hop seguito da Toni K-Onelock Lacarbonara.

In attesa dell’arrivo delle Farfalle della ginnastica ritmica domani 27 giugno, intanto oggi come testimonial ci saranno nei padiglioni di Campanara Elisa Meneghini e Claudia Ferrè.

Sabato giorno clou con l’arrivo di Vanessa Ferrari, campionessa internazionale di ginnastica artistica.

“La manifestazione sta andando alla grande, siamo molto contenti”, commenta il presidente di PesaroGym Marco Cadeddu.

Durante la consegna del Trofeo in memoria di Yara Gambirasio, la mamma Maura è stata premiata con una medaglia da Alberto Drudi, presidente della Camera di Commercio che ha commentato così: “E’ stato un gesto simbolico – ha sottolineato Drudi -, ormai Yara e la sua famiglia fanno parte della nostra città”.

www.ginnasticainfestapesaro.it

 IL RESOCONTO DELLA GIORNATA:

 

Penultima giornata della kermesse organizzata da Esatour e Pesaro Gym che sta regalando ogni giorno piacevoli sorprese alle migliaia di piccoli atleti in gara nei padiglioni fieristici di Campanara. Oggi la manifestazione di «Ginnastica in festa» attende la visita delle ex farfalle azzurre, che oggi sono componenti del gruppo sportivo dell’areonautica di Vigna di Valle. Con le loro 6 medaglie olimpiche in totale, tre d’argento e tre di bronzo, (vinte ad Atene 2004 e Londra 2012) Elisa Santoni, Elisa Blanchi, Angelica Savrayuk e Marinella Falca, rappresentano dei veri modelli di sport e di vita per le ragazzine di tutta Italia che praticano questa disciplina. L’entusiasmo per il loro arrivo è alle stelle.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>