Musica a corte a Fano: 3 serate imperdibili alla Corte malatestiana

di 

1 luglio 2014

FANO – Tre serate imperdibili a Fano, alla Coste Malatestiana. Dal 5 al 20 luglio torna Musica a Corte, manifestazione giunta alla sesta edizione organizzata dall’Orchestra Sinfonica G. Rossini, dal coro del Teatro della Fortuna M. Agostini e dal Comune di Fano, Assessorato alla Cultura. Tre concerti con organico orchestrale, due dei quali con coro; tre direttori d’orchestra di fama internazionale: Massimo Quarta, Roberto Molinelli e Daniele Agiman.

Inaugura Quarta. Sarà proprio il maestro Quarta, direttore musicale dell’Orchestra Sinfonica Rossini e violinista di fama internazionale, ad inaugurare sabato 5 luglio la serie di appuntamenti nella sua prima partecipazione a Musica a Corte. Interpreterà due capolavori di Beethoven, punto di riferimento inarrivabile per la musica sinfonica: la celeberrima Sinfonia n. 6 “Pastorale”, da tempo non eseguita a Fano, e la sontuosa Fantasia Corale per pianoforte, coro e orchestra, laboratorio di lusso dello straordinario quarto movimento della Nona Sinfonia. Una bella occasione per mettere in luce anche le voci soliste del Coro del Teatro della Fortuna M. Agostini in uno dei brani più significativi del repertorio corale.

Molinelli protagonista. Si prosegue, lunedì 14 luglio, per una serata all’insegna della musica e del cinema. Roberto Molinelli, direttore per l’innovazione dell’OSR, sarà protagonista assoluto: compositore e direttore dell’intera colonna sonora del film The lodger di Alfred Hitchcock, proporrà un’esperienza multisensoriale di grande coinvolgimento per il pubblico. Il film muto è considerato il primo capolavoro del regista britannico e Molinelli è riuscito a riprodurre in pieno la suspence del thriller con un ensemble di soli dieci strumentisti che eseguiranno in sincrono la musica sulle immagini.

Carmina Burana. Infine i travolgenti Carmina Burana, domenica 20 luglio, sotto la sicura bacchetta del nostro direttore principale, Daniele Agiman, felicissima collaborazione con il Conservatorio G. Rossini considerato l’evento dell’inverno musicale pesarese 2014. Una delle esperienze più esaltanti per i giovani solisti vincitori delle audizioni interne dell’istituto e per gli alunni dell’Orchestra e del Coro del Conservatorio, diretto da Aldo Cicconofri, i quali potranno nuovamente toccare con mano il mondo del lavoro con musicisti professonisti. Sul palco ancora il Coro del Teatro della Fortuna M. Agostini con la collaborazione del Coro di voci bianche Artemusica di Falconara Marittima diretto da Angela De Pace.

Biglietteria. I biglietti saranno disponibili presso la biglietteria del Teatro della Fortuna (tel. 0721/800750) dal 27 giugno nei giorni feriali dalle 17.30 alle 19.30 e nei giorni dei concerti dalle 17.30 fino ad inizio spettacolo. I biglietti prenotati telefonicamente dovranno essere ritirati entro le ore 19.30 del giorno precedente allo spettacolo, termine dopo il quale saranno messi nuovamente in vendita.

Lirica sotto le stelle € 10 I settore, € 7 II settore (riduzioni € 7 I settore, € 5 II settore)

Cinema sotto le stelle € 10 I settore, € 7 II settore (riduzioni € 7 I settore, € 5 II settore)

Carmina Burana € 15 I settore, € 12 II settore (riduzioni € 12 I settore, € 10 II settore)

In caso di mal tempo il primo concerto, Lirica sotto le stelle, sarà eseguito il giorno dopo lunedì 6 luglio mentre il secondo e terzo concerto saranno eseguiti al Teatro della Fortuna.

La riduzione sarà applicata a spettatori di età inferiore a 25 anni e superiore ai 65.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>