Ladri scatenati: colpi a raffica a Pesaro (anche dalle suore) e a Gradara

di 

3 luglio 2014

PESARO – Ladri scatenati e Pesaro e dintorni, in questi primi giorni d’estate.

Si ruba pure dalle suore. In via Amendola, ieri, all’ora di pranzo, alcuni malviventi sono entrati in azione dalle suore, riuscendo ad arraffare diverse migliaia di euro dalle stanze che a quell’ora erano libere perché tutti erano a tavola. Prelevato denaro anche da un ufficio delle religiose. Indagano i carabinieri, come riporta il Carlino che dà la notizia completa nell’edizione di oggi.

Gioielli rubati ad ex gioielliere. Colpo da miverse migliaia di euro – fra i 70.000 e i 100.000 – in orologi, gioielli e monili vari in una villetta a Gradara, lungo la strada che conduce a Babbucce. Vittima un gioielliere in pensione, che al momento del furto – nella mattinata di ieri – era fuori casa. Le forze dell’ordine – i carabinieri di Gabicce e agenti della Scientifica – stanno visionando le telecamere di sorveglianza per trovare indizi e risalire ai malviventi.

Ladri anche in via Lanza. Malviventi, questa volta notturni, in azione in via Lanza, in due appartamenti distinti. I proprietari erano in casa ma stavano dormendo. Al mattino, ritrovatisi la casa sottosopra, hanno scoperto del furto. Rubati cellulari, soldi e gioielli. Si presume che i ladri si siano introdotti nei due appartamenti – che sono adiacenti – da una finestra, magari lasciata aperta nelle ore notturne per il caldo. Indagano i carabinieri che stanno cercando di risalire ai responsabili attraverso le testimonianze e le telecamere fisse situate nella zona.

Colpi a raffica che dimostrano come la nostra Pesaro sia sempre più spesso terra di ladri professionisti e occasionali. Che si faccia qualcosa, anche se non è semplicissimo visto che gli organici delle forze dell’ordine sono sottodimensionati… e non da oggi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>