“A Urbino è tempo di rivoluzione culturale”. Lo spiega l’assessorato di Sgarbi che riceve fino a mezzanotte

di 

3 luglio 2014

URBINO – Urbino apre le porte dell’Assessorato alla Rivoluzione. Che poi in sé ha competenze su Cultura e Agricoltura, Difesa del Paesaggio e del Centro Storico.

Porte aperte. Sauro Moretti, assistente personale dell’assessore Vittorio Sgarbi, ha incontrato oltre 30 rappresentanti delle realtà culturali attive nella città ducale. Ieri, mercoledì 2 luglio, si sono aperte le sue porte fino a mezzanotte per intraprendere – si legge in una nota – “un percorso di conoscenza reciproca con gli enti pubblici o privati, le associazioni e i cittadini, che hanno voluto dare un volto e una presenza concreta ai propri progetti, passati, presenti, futuri”.

Energie per la città. “Le energie – continua il comunicato – che potranno operare nell’intento di dare un nuovo corso alla città si sono rivelate consistenti. La data del 2 luglio, infatti, ha segnato solo l’inizio di un dialogo tra le risorse che, più o meno silenziosamente, da anni si muovono nel sottosuolo formativo, musicale, teatrale e intellettuale della nostra zona. Le associazioni locali incontrate da Moretti hanno dimostrato una capacità organizzativa e gestionale tale da potersi confrontare con gli enti più importanti e già affermati nel panorama istituzionale, rendendo più praticabile la prospettiva di una pianificazione integrata ed unificata da obiettivi comuni. Urbino ha tirato fuori una quantità inattesa di idee, ma anche di voci marginali che, seppur confinate in territori artistici meno noti, hanno presentato un potenziale qualitativo da incentivare. Al via allora una fucina che sia ricettiva, interpretativa e produttiva nello stesso tempo”.

Ascolto e comunicazione, quindi, come punto di partenza del nuovo dell’Assessorato alla Rivoluzione – Cultura e Agricoltura – Difesa del Paesaggio e del Centro Storico. Contatti allo 0722.309602, mail urbino.cultura@comune.urbino.ps.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>