La Vuelle perde un altro pezzo: Elston Turner Junior ha firmato in Francia per Chalon

di 

4 luglio 2014

Il tweet di Chalon

Il tweet di Chalon

PESARO – Addio a un altro cestista che ha fatto la storia della Vuelle nell’ultima – travagliata – stagione. Elston Turner Junior ha firmato per l’Elan Chalon, società francese che ha annunciato l’acquisto su Twitter, con un semplice, per quanto significativo, “Welcome Elston Turner”.

La guardia statutinitense, nativa di Sacramento, chiude la sua esperienza pesarese con 16,7 punti di media in 30 partite disputate. E’ il figlio di quell’Elston Turner che nel 1990-1991 vestì per quattro volte la stessa maglia pesarese della Vuelle. Essendo nato a maggio del 90′, aveva pochi mesi quando suo padre venne a Pesaro per sostituire l’infortunato Darwin Cook.

Turner

Turner nella foto Billi

Uscito dalla Texas A&M University, dopo avere giocato con la University of Washington Huskies, Elston Turner Junior ha confermato anche a Pesaro la nomea di buon tiratore, avendo confermato le buone cifre del college che hanno contribuito alla salvezza travagliata della squadra allenata da Sandro Dell’Agnello, il cui presidente Ario Costa è stato compagno di squadra del papà.

E adesso? Persi Anosike, Turner e pure Trasolini, il punto non è tanto il roster, tutto da comporre, per la prossima stagione quanto la situazione d’incertezza che si continua a vivere all’ombra della Palla di Pomodoro. Tutti i pesaresi speravano di non dover più vivere una stagione travagliata come quella appena passata, chiusa con una salvezza che per molti ha avuto del miracoloso, però il budget risicato passato è addirittura superiore a quello che la società biancorossa è riuscita a mettere insieme adesso. Che il mondo dell’imprenditoria si dia una mossa. Va bene la crisi, ma ci sono anche tante aziende che vanno bene, e che è giusto che diano una mano a una realtà sportiva che da decenni dà lustro al territorio di cui quegli stessi imprenditori sono espressione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>