Sbk, Supersport, Superstock e Campionato spagnolo di velocità: i nostri piloti in gara

di 

5 luglio 2014

PORTIMAO (Portogallo) – Tom sul giro secco fa la differenza. In tre parole spiegata la pole position di Tom Sykes in sella alla Kawasaki a Portimao.

Domani sul circuito portoghese la gara, in due manche, del Mondiale Sbk e accanto al portacolori Kawasaki – che ha siglato un crono di 1’42”484 – partirà Rea con la Honda (+ 0.281 il suo distacco), quindi Davies con la Ducati (+ 0.440).

Dopo aver dominato nei due turni di libere con la sua Aprilia, Marco Melandri oggi ha agguantato la seconda fila con il quarto tempo (0.554), al suo fianco Baz, quindi sesto il compagno di scuderia di “Macio”, il francese Guintoli.

In difficoltà Davide Giugliano con la Ducati ufficiale, ottavo (+ 0.883), ottimo Badovini con la Bimota (13esimo) che ha preceduto Canepa.

Paura per Claudio Corti, caduto con la sua Mv.

Il pilota comasco nella scivolata ha battuto violentemente il capo rimediando un trauma cranico con perdita momentanea della memoria.

In ospedale poi gli esami hanno accertato che per il pilota non ci sono gravi problemi.

 

SUPERSPORT

Pole col botto, perché era caduto nelle libere, per il turco Sofoglu.

Il pilota Kawasaki con crono di 1’45”924, ha precedutu Van der Mark di soli 0.073 millesimi, quindi terzo Cluzel con la Mv Agusta.

Migliore degli italiani De Rosa quinto che ha preceduto Zanetti, 10ecimo Roccoli, dietro nell’ordine Tamburini, Rolfo e Bussolotti.

Il pesarese Alex Baldolini, con la sua Mv si è piazzato 17esimo (preceduto da Fabio Menghi) e continua a macinare chilometri dopo avere messo in piedi un team quando la stagione era già iniziata.

 

SUPERSTOCK

In Superstock grande pole position del pilota cesenate Lorenzo Savadori.

 

Luca Marini

Luca Marini

CAMPEONADO DE ESPANA VELOCIDAD

Ad Albacete dove domani si corre la quinta prova del Cev, oggi nelle prove il francese Quartararo ha conquistato la pole col tempo di 1’32” 797.

Il transalpino del Junior Team Estrella Galicia 0.0 ha preceduto nell’ordine Navarro e Rodrigo, primo degli italiani Stefano Manzo settimo, nono Niccolò Bulega.

Non hanno centrato la top ten i piloti del team Aspar by VR46: 11esimo il pilota di Saludecio Andrea Migno, 16esimo il tavulliese Luca Marini.

Domani la gara di Moto 3 del Cev sarà trasmessa alle ore 13 in diretta su Sky MotoGp, canale 208.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>