Mamme al centro: sabato a Pesaro per l’evento dell’Oasi delle Mamme c’è anche Tata Adriana

di 

7 luglio 2014

PESARO – Mamma felice uguale bimbo felice. Da questo assioma è nato Oasi delle Mamme, blog di successo da qualche mese diventato associazione, che sabato prossimo, il 12 luglio, propone a rocca Costanza un appuntamento imperdibile.

Mamme al centro, la presentazione (Deborah Papisca è la seconda da destra)

Mamme al centro, la presentazione dell’evento di Oasi delle Mamme (Deborah Papisca è la seconda da destra)

Mamme al centro. Questo il titolo dell’evento dedicato alle mamme e alle loro famiglie. Sabato prossimo dalle 18 alle 23, in uno dei luoghi simbolo della città di Pesaro finalmente restituito alla cultura – e quindi alla cittadinanza – dibattiti e proiezioni video, merende, giochi, letture, didattica per bambini. Ospite d’onore Adriana Cantisani, la mitica Tata Adriana di Sos Tata, che darà consigli per educare ed aiutare genitori e bimbi. Assolutamente gratuita l’entrata alla rocca, dove saranno organizzate “aree di sosta” per passeggini e carrozzine, si potranno trovare fasciatoi, scaldabiberon, spazi dove poter allattare, biberon e bavaglini usa e getta, oltre a punti di ristoro per tutta la famiglia.

Oasi delle mamme. Saranno inoltre presentate tutte le iniziative della neonata associazione presieduta dall’attivissima mamma pesarese Deborah Papisca, una che ha raggiunto un successo incredibile col libro “Di materno avevo solo il latte”. Oltre a lei, che è presidente dell’Oasi delle mamme, sul palco saliranno la psicologa Clelia Raffaele, l’ostetrica Veronica Bianchi, con la blogger di Oasi delle mamme Enrica Costa che interverrà direttamente da Los Angeles con un video-commento. Il dibattito sarà moderato dalla giornalista Camilla Ghedini, con Lucia Ferrati che interpreterà in maniera divertente alcune letture.

Il sindaco ringrazia le mamme. Stamane, nella sala rossa del Comune, alla presentazione di Mamme al centro ha presenziato anche Matteo Ricci, da cui sono uscite parole di elogio per l’iniziativa di cui noi di pu24.it siamo media partner: “Grazie a Deborah Papisca e a Oasi delle Mamme per la grandissima opportunità che danno alla nostra città – ha detto il sindaco – Lei che ha avuto un enorme successo attraverso un libro ha sentito il bisogno di dar vita a luoghi reali e virtuali di confronto tra le mamme, sia nella crescita dei propri figli che nella vita personale e familiare di ognuna. Tramutare il dibattito in un incontro organizzato a Pesaro è una cosa importantissima. Anche perché sono convinto che una città a misura di bambino è una città in cui vivono bene tutti”.
E poi ancora: “Nonostante la crisi, la qualità della vita nel nostro territorio si è mantenuta su livelli invidiabili. Eventi come Mamme al centro, in un luogo che abbiamo riaperto alla cultura con 21 giornate nel solo periodo estivo, hanno anche una forte valenza turistica, per una città che nonostante tutto è apprezzata da molti. Lo stesso attore Luca Zingaretti, che ha girato un film a Pesaro, qualche giorno fa è passato nel mio ufficio per dirmi di essere rimasto colpito da come si vive qui da noi”.

L’organizzatrice. Deborah Papisca ha spiegato il senso di Mamme al centro, e di Oasi delle mamme più in generale, in questo modo: “Assieme ad Enrica Costa, abbiamo iniziato un percorso per dare un sostegno importante alle mamme, dal post-partum in poi. Il 12 luglio vuole essere un punto di partenza, in cui presenteremo l’intero progetto, il blog e l’associazione, coi vari servizi offerti (tra cui quello di babysitting e di corsi post-partum). Quella di sabato sarà una giornata per mamme ma anche per papà e per bambini, visto che abbiamo pensato a momenti di intrattenimento grazie a sponsor importanti come Planet Kids di Sky. Il cuore sarà il dibattito, con Tata Adriana che ha accettato con grande entusiasmo e, tengo a dirlo, con un cachet miserissimo. Arriveranno molte persone da diverse zone d’Italia per un evento che andrà a battezzare un qualcosa che nel nostro Paese, al momento, non ha precedenti”.

Gli assessori. Daniele Vimini, vicesindaco con delega alla Bellezza (e quindi alla Cultura), ha ringraziato Deborah Papisca e Oasi delle mamme “per aver voluto legare il loro progetto ambizioso alla nostra città”. Poi lo sguardo al futuro: “Aspettiamo con ansia l’appuntamento del 12, ma dal 13 dovremmo iniziare a lavorare all’edizione 2015, in modo da strutturarla ancora più adeguatamente”. Sara Mengucci, assessore alla Solidarietà, ha confermato la massima disponibilità dell’amministrazione su iniziative originali come questa, “che toccano diverse fasce d’età”. “Alla gioia di essere genitori – ha aggiunto – spesso si affiancano alcune problematiche che non sono solo economiche ma anche sociali. Ben vengano interventi di psicologi ed esperti, per aiutare le mamme e le famiglie nel loro complesso”.

Appuntamento a Rocca Costanza sabato 12 luglio dalle ore 18 alle 23. Ulteriori informazioni su www.oasidellemamme.it e al 331.9197084. In alternativa puoi scaricare la brochure qui: Mamme Al Centro pieghevole evento A4.

IL VIDEO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>