Bella Estate tra danze, concerti e CandelarArte. Tutti gli appuntamenti

di 

8 luglio 2014

Mercoledì 9 luglio

Da non perdere a piazzale Collenuccio, dalle 21, il concerto pop rock dal vivo dei Crazy Hearts, il trio composto da Manu Rossi (voce), Giovanni Golaschi (chitarra, basso/contrabbasso, percussioni e cori) e Cristian “Chicco” Marini (percussioni) con un repertorio che spazia dai Beatles, ai Rolling Stones, a Battisti, a Prince, arrangiato in chiave acustica.

Manu Rossi e Giovanni Golaschi, madre e figlio, iniziano le loro performance in feste private e locali già dal 2009 ottenendo successo grazie alla calda voce di Manu e allo strepitoso talento musicale del giovane Giovanni. Nel 2012 l’incontro del duo con lo straordinario ed estroso Christian “Chicco” Marini, percussionista di Nicola Piovani, che vanta collaborazioni con musicisti di fama internazionale come Morricone, Ferraris, Gualazzi.
Sul palco del mare, a piazzale della Libertà, sempre mercoledì alle 21, tornano le esibizioni delle scuole di danza in programma tutti i mercoledì; questa settimana è la volta di Officine in movimento mentre in viale Trieste c’è Ogni fantastico mercoledì organizzato da Apahotels (dalle 19) in collaborazione con i commercianti del mare che propone spettacoli di artisti, giocoleria, laboratori didattici per bambini, bancarelle con prodotti di artigianato, di erboristeria e gastronomia con dolciumi, crepes, gaufres, bomboloni.

Sempre mercoledì torna sul Lungomare Nazario Sauro dalle 18 anche il mercatino dell’artigianato che ci sarà tutti i mercoledì dell’estate fino al 3 settembre.

Giovedì 10 luglio

A piazzale Collenuccio, dalle 21.15 è sul palco la Moltedo Aldemaro jazz band con Moltedo Aldemaro al pianoforte, Alba Esposito voce, Giacomo Uncini tromba, Massimo Morganti trombone, Stefano Paolini batterista, Gabriele Pesaresi contrabbasso, Fabio Petretti sax tenore, direzione e arrangiamenti. Giovedì a piazzale della Libertà alle 21 c’è anche il concerto del gruppo Taradù a sostegno della campagna di sensibilizzazione a favore degli ospedali mobili gestiti in Italia da Emergency.

In centro sempre giovedì , in via Cavour, c’è Mangiando sotto le stelle – street food a cura del Bar Romeo e dei commercianti della via (tutti i giovedì fino al 28 agosto, dalle 20.30 ) e alle Officine Benelli (via Mameli 22) Giovedì in giardino con l’apertura serale del nuovo museo Benelli recentemente rinnovato nell’edificio e nell’allestimento dell’esposizione (www.officinebenelli.it 0721 31508). Giovedì in centro, in via Pedrotti, c’è anche il mercatino dell’artigianato.
Venerdì 11 luglio

Infine si balla a Baia Flaminia con Baila Flaminia che propone tutti i venerdì sera fino al 15 agosto, a piazza Europa dalle 21, corsi di danza moderna e balli di gruppo grautiti per adulti e bambini, curati da ballerini professionisti. L’iniziativa è a cura dei commercianti di Baia Flaminia e del Quartiere Nove Porto e Soria.
A Rocca Costanza torna anche quest’anno Andar per fiabe estate, il festival di teatro per bambini e famiglie organizzato dal Comune di Pesaro. Venerdì 11 luglio la compagnia ferrarese Il Baule Volante mette in segna Sogno di tartaruga, una fiaba africana, l’affascinante spettacolo vincitore di diversi riconoscimenti, tra cui il premio Maria Signorelli nel 2008-2009, il premio Rodari per il teatro nel 2010 e premio Festival Internazionale Enfantheatre nel 2010-2011 info. www.amat.marche.it reteteatripu@amat.marche.it tel. 366.6305500.

Il calendario La Bella Estate è concertato con Apahotels, capofila di tutte le associazioni di categoria che rappresentano gli operatori turistici delle zone mare e Baia Flaminia, con la sponsorizzazione di Banca di Pesaro.

Venerdì 11 luglio inaugura il quarto appuntamento della rassegna d’arte contemporane CandelarArte, dedicato all’artista fanese Paolo Del Signore.

Venerdì 11 luglio alle 21.15, presso il giardino di San Francesco di Candelara (all’interno del castello), inaugura il quarto appuntamento della rassegna d’arte contemporanea ‘CandelarArte’ dal titolo ‘La teatralità del quotidiano’. Promossa dalla Pro Loco di Candelara, la mostra è dedicata all’artista fanese Paolo Del Signore e sarà visitabile presso la sala del Capitano del castello di Candelara dal 12 luglio al 17 agosto. L’evento può contare sul patrocinio di: Regione Marche, Provincia di Pesaro e Urbino, Comune di Pesaro, Consiglio di Quartiere 3 – Colline e castelli, Associazione Titanus, Comune di Fano, Ente Carnevalesca di Fano.

Andrea Biancani, assessore ai Quartieri del Comune di Pesaro, sottolinea come ‘ questa ’iniziativa della Pro loco di Candelara sia una dimostrazione concreta della validità dei patti di quartiere, cioè della grande capacità di aggregazione che tiene unito e culturalmente vivo un territorio. Ma anche una testimonianza di quanto, questa realtà e questo impegno, siano validi in ambito culturale e non solo”. Così pure Daniele Vimini, Assessore alla Bellezza, afferma che ‘questa mostra conferma l’impegno di Pesaro a diventare città della cultura, non solo nel suo centro, ma anche nei suoi quartieri periferici grazie all’impegno di tanti volontari e fra l’altro, contribuisce ad animare uno spazio che altrimenti non sarebbe aperto alla pubblica fruizione’.

L’esposizione ripercorre le tappe principali del percorso artistico di Del Signore, artista poliedrico che nella sua lunga carriera non si è limitato alla pittura ma ha realizzato sculture, ceramiche e oggetti di design; protagonista incontrastata dell’evento di Candelara è la pittura con i suoi teatrini dipinti. La sua sensibilità artistica è attratta dal tema del teatro: attraverso le sue pitture, l’artista medita su ciò che c’è di teatrale nella nostra quotidianità.

Durante la serata inaugurale sarà proiettato il quinto video della serie ‘CandelarArte caffè’ in cui Lorenzo Fattori intervista Paolo Del Signore; il video sarà disponibile su YouTube cliccando il canale della Pro Loco di Candelara.

La mostra è visitabile con orario: martedì, venerdì, sabato e domenica dalle 17 alle 19, nelle giornate di venerdì e domenica è prevista anche un’apertura serale dalle 21 alle 23. E’ possibile richiedere visite per singoli o gruppi anche in orari diversi dall’apertura contattando l’ufficio IAT di Candelara 0721 286693; per maggiori informazioni, consultare il sito www.candelara.com.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>