Piccoli Abbagnale crescono: due giovani canottieri pesaresi trionfano a Varese

di 

8 luglio 2014

Exploit della Canottieri Pesaro

Exploit della Canottieri Pesaro

CORGENO (Varese) – Nella varesina Corgeno, sul lago di Comabbio, due giovani pesaresi si sono distinti conquistando due medaglie al Festival dei giovani di canottaggio, la più importante manifestazione under 14 d’Italia. Argento per Giulia Cesarini, bronzo per Marco Pranzo, per la gioia della società Canottieri Pesaro che può gonfiarsi il petto dinnanzi a due promettenti giovani.

Pattuglia da 4. Da Pesaro sono partiti verso Corgeno in quattro: oltre ai già citati Giulia Cesarini e Marco Pranzo, anche Gianmarco Morotti e Chiara Pranzo, sorella di Marco. Il poker era accompagnato dall’istruttore Fabio Castrignanò “che per questi ragazzini si spende veramente con passione e competenza” riconosce il presidente della Canottieri Pesaro Fabio Patrignani. “I ragazzi sono stati scelti fra quelli che si sono maggiormente impegnati durante la preparazione”, continua Patrignani facendo intendere una scelta basata sul merito.

Due giovani canottieri pesaresi sul podio

Due giovani canottieri pesaresi sul podio

Piccoli campioncini. Giulia Cesarini e Marco Pranzo, che hanno entrambi 12 anni, sono saliti sul podio nella gara dei 1.000 metri accoppiandosi con la Canottieri Vittorino Piacenza, una scelta azzeccata che ha portato a medaglia. “Una bella soddisfazione, sia per i ragazzi che per la società – spiega il presidente della Canottieri Pesaro – Queste medaglie sono di tutti quelli che lavorano per loro, da chi prepara le barche, a chi tiene aperte la sede”.

Applausi al ritorno. Domenica sera, al loro ritorno, i ragazzi sono stati applauditi dagli oltre 150 soci della Canottieri che erano seduti a tavola sulla terrazza della sede, in occasione della festa del Porto. Un risultato che dà tanta carica ed entusiasmo in vista del grande evento che la Canottieri sta organizzando, le Finali nazionali di Coastal Rowing, che approderanno a Pesaro dal 12 al 14 settembre prossimi. Ieri mattina, nella sede del Municipio, si sono riuniti membri della Federazione italiana canottaggio e Capitaneria di porto, Comune di Pesaro, protezione civile, vigili urbani, Patrimonio civile ed Esatour Sport Events, partner logistico della manifestazione. Stanno mettendo a punto i dettagli della due giorni pesarese.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>