Da oggi il Fano parla… Lo Russo: ecco Pasquale, terzino di proprietà del Cesena

di 

9 luglio 2014

Il d.s. dell'Alma Canestrari col terzino Pasquale Lo Russo

Il d.s. dell’Alma Canestrari col terzino Pasquale Lo Russo

FANO – Da oggi l’Alma parla… Lo Russo. Lo Russo nel senso di Pasquale, terzino sinistro classe 1995 di proprietà del Cesena Calcio. Nell’ultima stagione ha vestito la casacca del Giulianova in serie D, di cui è stato titolare in pianta stabile avendo totalizzato 30 presenze complessive.

Chi è Lo Russo. Campano dell’Irpinia, ha mosso i primi passa da calciatore con la Vallesaccarda, squadra dell’Avellinese, per essere poi acquisito dal Cesena Calcio dove ha fatto tutta la trafila delle giovanili, partendo dagli Esordienti sino ad arrivare alla squadra Primavera. Mancino naturale, gli osservatori giurano che sia abile sia nella fase offensiva che in quella difensiva.

Le prime parole granata. “Ho scelto Fano perché è una grande piazza – ha detto Pasquale Lo Russo non appena è stato ufficializzato il suo passaggio in granata – che ha grandissima passione verso la squadra. Lo scorso anno, giocando al Mancini la prima di campionato con la maglia del Giulianova, sono rimasto stupito positivamente dalla tifoseria dell’Alma. Sono contento di avere un allenatore come Alessandrini, di cui ho sentito parlare molto bene: ha una grande esperienza, avendo guidato sempre formazioni professionistiche”.

Ambizioni da big. Essendo di proprietà del Cesena neopromosso in serie A, spera di poter tornare alla casa madre e giocare nel calcio che conta di più: “Speso che Fano sia un trampolino di lancio per poter tornare alla mia società di appartenenza. Comunque l’obiettivo primario è fare bene con l’Alma. Da parte mia giuro il massimo impegno. L’auspicio è quello di divertirci e di far divertire i tifosi che verranno allo stadio”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>