Volley, la Robur Tiboni tratta la schiacciatrice ex pesarese Monica Lestini

di 

15 luglio 2014

URBINO – Potrebbe essere l’ex pesarese Monica Lestini una delle schiacciatrici a disposizione di coach Micoli nella Robur Tiboni 2014/15. La trattativa è avviata e Monica, impegnata attualmente nel beach volley, sarebbe molto felice di giocare a Urbino, in serie A1.

Monica Lestini

Monica Lestini

Abruzzese di Penne (Pescara), 20 anni compiti lo scorso gennaio, alta 1,83, schiacciatrice, arrivò a Pesaro nell’ottobre 2012, reduce da tre anni tra B2 e B1 al Volleyrò Casal de’ Pazzi dopo avere compiuto tutto l’iter del settore giovanile al Volley Pescara 3. Nel 2010 fu giudicata la migliore attaccante alle finali nazionali Under 16. Due anni di esperienza con la nazionale pre-juniores: due secondi posti al torneo Otto nazioni in Germania e in Olanda, secondo posto ai campionati europei in Turchia e undicesimo posto ai mondiali.

La sua è una famiglia di cestisti: il padre Aurelio (proprio nella Victoria Libertas Pesaro), la madre Roberta Costantini (in A a Chieti) e il fratello Federico (in serie cadetta).

Ecco cosa raccontò in occasione della conferenza stampa di presentazione in maglia Robur Pesaro:

“Avevo cominciato anche io con il basket” racconta, “ma mi sono resa subito conto che non faceva per me. A dire il vero, anche il primo allenamento di volley è stato traumatico, poi mi sono appassionata e non ho più mollato. Ero opposto, poi il mio allenatore Luca Pieragnoli mi ha cambiato ruolo e mi ha fatto la giocatrice che sono. Gli devo molto, sotto tutti gli aspetti: abbiamo due caratteri piuttosto decisi, ma lui sa come prendermi”.

La scorsa stagione ha giocato a Sala Consilina, in serie A2. Per fare il salto di qualità le manca solo ha giusta convinzione, il credere nella scelta e di conseguenza lavorare duramente in palestra, perché i mezzi non le mancano. Glielo auguriamo di cuore.

Intanto un’ex schiacciatrice di Urbino, la giovane serba Kostić ha firmato per la Liu-Jo Modena.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>