Soccer Cup, si scrive Padiglione si legge Maracanà: avanti Yocopocomayoco, Autotrasporti Guerra e Montelabbate

di 

16 luglio 2014

PADIGLIONE – Si è giocato il secondo turno di ottavi di finale della Soccer Cup ed è chiaro ormai che nessuna squadra molla più un centimetro, ancora tre belle partite, ancora tanto spettacolo. Ovviamente sale la tensione perché aumenta la posta in palio. Gran tifo del pubblico presente.

 

Il primo match in programma ha visto affrontarsi YOCOPOCOMAYOCO e TETOVA. Partita dai due volti, primo tempo equilibrato, secondo tempo a senso unico. Passa il turno con un netto 15 a 7 YOCOPOCOMAYOCO che ha avuto la meglio dopo un primo tempo equilibrato, che ha visto all’inizio il dominio della squadra dell’ottimo BOZZETTO Michele, autore di 7 gol, che passava quasi subito in vantaggio di gol per poi essere raggiunta e messa in difficoltà dalla squadra macedone TETOVA. Nel secondo tempo invece partono subito forte i BOZZETTO’S boys che acquisiscono subito un vantaggio che sarà poi incolmabile. Ottima la prova del ritrovato QUITADAMO Filippo autore di 5 gol. Ora la squadra in blu di LIERA Giovanni entra di diritto nei quarti di finale e si candida a un ruolo da protagonista, e perché no pone la sua candidatura alla vittoria finale. Per i giovani di TETOVA resta il rammarico di aver sciupato, con una ripresa fiacca e inconsistente, l’ottimo primo tempo disputato quasi alla pari degli avversari. Solite buone prestazioni di ZIBERI Neim (3 reti), USEIYNI Venhar (2) e MEMETI Imran (2). Torneo finito quindi per la compagine in blu che però può dirsi soddisfatta del percorso fatto.

 

Nella seconda partita, si sono affrontate AUTOTRASPORTI GUERRA e TARCIO TEAM. Partita nel segno del tatticismo e dell’equilibrio spezzato solamente al diciottesimo rigore. Andiamo con ordine, a spuntarla è stata la squadra AUTOTRASPORTI GUERRA, appunto ai calci di rigore. La squadra albanese è riuscita nel finale di partita, a pareggiare l’incontro, dopo che era passata in svantaggio di 2 gol. Nonostante la prova non ai soliti livelli del capocannoniere del torneo LIKAXHIU Klaudio (0 gol), la squadra dell’ottimo portiere DUKAJ Jetnor non ha mai smesso di lottare e anche il LIKAXHIU di cui sopra si è messo a disposizione dei suoi distribuendo assist, rinunciando alle proprie sortite offensive. AUTOTRASPORTI GUERRA vola nei quarti di finale e diventa la mina vagante della parte alta del tabellone. TARCIO TEAM dal canto suo ha da che recriminare per non aver sfruttato a dovere gli episodi a favore che sono capitati durante la partita: in vantaggio per gran parte del match non ha saputo contenere il ritorno avversario, anche al fatto che ben tre giocatori hanno abbandonato la contesa alla fine del primo tempo per altri impegni, i suoi cecchini sono stati imprecisi dal dischetto del tiro libero prima e da quello del rigore dopo. Quindi fa mea culpa il buon ARMONIOSI Tarcisio e sicuramente lo rivedremo in campo nei prossimi tornei.

 

Nella terza sfida è andato in scena il remake della sfida del gruppo A IL BLOCCO – MONTELABBATE, questa volta, però, a spuntarla sono stati i ragazzi del MONTELABBATE con tiratissimo 8 a 7. Protagonista tra le fila giallo-verdi, manco a dirlo, il solito SILVESTRI Andrea che con una quaterna ha regolato la squadra di Padiglione. Ottima prova anche di FRATESI Simone, anch’esso autore di una quaterna che ha duettato con l’ispirato SILVESTRI. Ora il MONTELABBATE nei quarti di finale se la vedrà con il BAR BUCARO. IL BLOCCO è stato bloccato dalla banda di MONTELABBATE, è quindi esce un po’ a sorpresa, e un po’ troppo presto dal torneo. Gli uomini in rosso di DEL PRETE Giacomo (tre gol per lui), non sono riusciti a resistere e hanno pagato il raggiungimento del bonus per falli che ha mandato due volte al tiro libero gli avversari. La squadra dell’ottimo ESCALONA Lester, autore di una tripletta, deve rammaricarsi non tanto per questa sconfitta ma per quella subita nel girone contro i già eliminati REAL CICOGNA. Quella sconfitta, infatti, ha privato i rossi de IL BLOCCO di una posizione migliore in griglia play-off. Partite dirette con fermezza dal Sig. PONTELLINI.

 

Ecco i tabellini: OTTAVI DI FINALE

YOCOPOCOMAYOCO – TETOVA 15 – 7 (per Yocopocomayoco : 7 gol BOZZETTO Michele, 5 gol QUITADAMO Filippo, 2 gol LIERA Giovanni, 1 gol ALESSANDRINI Alberto – per Tetova: 3 gol ZIBERI Neim, 2 gol MEMETI Imran, 2 gol USEIYNI Venhar).

AUTOTRASPORTI GUERRA – TARCIO TEAM 11 – 10 d.c.r. (4 – 4) (per Autotrasporti Guerra: 2 gol DUKA Andi, 1 gol QUKU Arben, 1 gol SUBASHI Gentian – per TARCIO TEAM: 1 gol ARCANGELI Luca, 1 gol BESMIR Hysa, 1 gol CLINI Mattia, 1 gol PIGLIAPOCO Daniele).

Rigori:

AUTOTRASPORTI GUERRA TARCIO TEAM

  1. DUKA A. GOL 1) DOMINICI M. FUORI

  2. LIKAXHIU K. GOL 2) BESMIR H. GOL

  3. LIKAXHIU R. PARATO 3) BOCCALI N. GOL

  4. VEZI F. PALO 4) BONPADRE D. FUORI

  5. SUBASHI G. GOL 5) ARCANGELI L. GOL

Oltranza:

  1. QUKU A. GOL 6) UCCHIELLI C. GOL

  2. DUKAJ J. GOL 7) DOMINICI M. GOL

  3. DUKA A. GOL 8) BESMIR H. GOL

  4. LIKAXHIU K. GOL 9) BOCCALI N. PARATO

IL BLOCCO – MONTELABBATE 7- 8 per Il Blocco: 3 gol DEL PRETE Giacomo, 3 gol ESCALONA Lester, 1 gol ANDRETTA Dylan – per Montelabbate: 4 gol SILVESTRI Andrea, 4 gol FRATESI Simone.

LE FOTO:

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>