Le parole di Papa Francesco: “Guardiamo al mondo e separiamo il grano dalla zizzania”

di 

21 luglio 2014

Dopo alcuni mesi di pausa, riprende la rubrica periodica “Parla Francesco” che PU24.it ha deciso volentieri di ospitare per garantire uno spazio di riflessione sulle parole di Papa Francesco e le connessioni che si creano con i fatti che alimentano la vita del mondo. In questi giorni in cui stanno debordando i conflitti in Ucraina e soprattutto in Palestina, l’Angelus di Papa Francesco pronunciato in piazza San Pietro il 20 luglio è stato utile – anche grazie all’assist fornito dal Vangelo domenicale (Matteo 13,24-30.36-43) – a riflettere sulle caratteristiche del mondo in cui viviamo, animato come il campo della parabola evangelica dalla presenza del grano e della zizzania.

Dice Papa Francesco (per approfondire è possibile cliccare si www.vatican.va): “L’atteggiamento del padrone è quello della speranza fondata sulla certezza che il male non ha né la prima né l’ultima parola. Ed è grazie a questa paziente speranza di Dio che la stessa zizzania, cioè il cuore cattivo con tanti peccati, alla fine può diventare buon grano. Ma attenzione: la pazienza evangelica non è indifferenza al male; non si può fare confusione tra bene e male! Di fronte alla zizzania presente nel mondo il discepolo del Signore è chiamato a imitare la pazienza di Dio, alimentare la speranza con il sostegno di una incrollabile fiducia nella vittoria finale del bene, cioè di Dio”.

Cosa significa tutto ciò? Riflettendo, è un monito a tutti i cristiani e a quanti pur non dichiarando una fede esplicita guardano con interesse al messaggio evangelico: il compito di ognuno di noi, da buon “condomino” del pianeta Terra, è cercare nella nostra vita di estirpare la zizzania salvando il grano, cominciando dalle relazioni ordinarie (casa, amicizie) e proseguendo negli ambiti di impegno che ognuno frequenta (lavoro, sociale, politica). Solo così possiamo concorrere a rendere concreto quel magistero sociale che la Chiesa da decenni va predicando ma che fatica a trovare spazio nelle dinamiche quotidiane della nostra vita.

La parabola del grano e della zizzania tratta dal blog di Luciano Testi - blog.lucien.it

La parabola del grano e della zizzania tratta dal blog di Luciano Testi – blog.lucien.it

Un commento to “Le parole di Papa Francesco: “Guardiamo al mondo e separiamo il grano dalla zizzania””

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>