Forza Nuova: “Fuori i nomi dei pedofili. Le istituzioni non garantiscono i più piccoli”

di 

22 luglio 2014

FANO – Pedofilo arrestato, interviene Forza Nuova. “Si tratta di un crimine bestiale, estremamente vile perché colpisce i più piccoli e quindi i più indifesi. La tentata violenza sessuale ai danni di un minore avvenuta a Fano è la conferma che esiste un preoccupante aumento di questi crimini abominevoli – si legge in una nota del movimento – come già segnalato alcuni anni fa. Ci chiediamo come sia possibile che a reati del genere non corrispondano pene adeguate”.

Poi Forza Nuova entra nel caso in sé: “Nello specifico, per quale motivo il colpevole non è stato espulso non essendo cittadino italiano? Bisogna prendere atto che le istituzioni non sono in grado o non vogliono garantire l’incolumità dei più piccoli, e che la minaccia della pedofilia viene sovente sottovalutata da un sistema giudiziario incredibilmente tenero verso i colpevoli. Visto che i pedofili si trovano spesso a piede libero o al massimo agli arresti domiciliari, vogliamo che i loro nomi siano resi pubblici… in questo modo, se chi ne ha il potere non lo fa, difenderemo i nostri figli da soli”.

Un commento to “Forza Nuova: “Fuori i nomi dei pedofili. Le istituzioni non garantiscono i più piccoli””

  1. […] Forza Nuova: “Fuori i nomi dei pedofili. Le istituzioni non garantiscono i più piccoli” sembra essere il primo su […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>