Donazioni sempre più esigue: Pesaro Povera cambia rotta e punta sulla ricerca di lavoro. Martedì la presentazione

di 

24 luglio 2014

PESARO – Il gruppo di volontariato Pesaro Povera, prendendo atto che le donazioni sono sempre più esigue vista la molteplicità di richieste che vengono da tante realtà operanti nell’ambito della povertà, e considerando che la crisi economica sta cominciando a mordere anche quel ceto medio che fino a poco tempo fa poteva permettersi un po’ di beneficenza ma ora deve pensare al proprio nucleo familiare, ha deciso dal mese di agosto di “cambiare verso”. Ovvero  – spiegano Bellucci e Longobardi – metteremo al centro dell’attività la ricerca di lavori, anche giornalieri ma pagati “in chiaro” attraverso varie formule regolari, che illustreremo alla stampa e conseguentemente alla cittadinanza. Infatti dopo un anno di attività abbiamo capito che per favorire il reinserimento sociale di persone vittime della crisi economica e – a volte – anche di qualche errore di troppo, bisogna agire sulla leva motivazionale del lavoro, tenendo sempre presente il momento di crisi che stiamo vivendo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>