Occupazione pacifica dell’ospedale Santa Croce. Anche il Vescovo sostiene l’appuntamento di lunedì ideato da D’Anna

di 

24 luglio 2014

Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

FANO –  L’appello è rivolto alla società civile, alla Città, ai comitati e alle forze politiche che , senza distinzioni di parte, si sono espresse a “difesa dell’Ospedale Santa Croce di Fano” durante l’ultima campagna elettorale. Giancarlo D’Anna lancia “l’occupazione pacifica” del Santa Croce, senza creare disservizi: solo una denuncia da parte dalla nostra Città contro penalizzanti scelte che la Regione Marche”. Appuntamento per lunedì 28 dalle ore 15,30 in avanti presso l’ospedale Santa Croce dove a turno dei volontari presidieranno giorno e notte l’ospedale.

Anche il Vescovo sostiene l’occupazione

Il Vescovo, monsignor Trasarti, non potendo essere presente nei giorni dell’occupazione pacifica, ha espresso al Consigliere Giancarlo D’Anna il suo sostegno in difesa della struttura, evidenziando che “la situazione attuale è lesiva della dignità dei pazienti e degli operatori sanitari”. Pertanto aderisce all’iniziativa e si rammarica di non poter essere presente.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>