Ucchielli incontra il nuovo comandante provinciale dei Carabinieri Filoni. Intanto per la presidenza dell’Unione è scontro con Tavullia

di 

24 luglio 2014

Ucchielli e il comandate Filoni

Ucchielli e il comandate Filoni

VALLEFOGLIA – Oggi il Sindaco di Vallefoglia Palmiro Ucchielli ha incontrato il nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri di Pesaro e Urbino, Tenente Colonnello Marco Filoni, per esprimere innanzitutto un sincero augurio di buon lavoro e per discutere della sicurezza dei cittadini e dell’intensificazione della sorveglianza del territorio quale elemento caratterizzante di una società ben strutturata e funzionante.

A tal proposito è da sottolineare che alcune zone di Montecchio, da anni, su indicazione delle consulte di quartiere, sono già dotate di un circuito di video sorveglianza grazie al quale è possibile effettuare ricerche e salvataggi di immagini e filmati da fornire alle forze dell’ordine in merito a specifiche problematiche di sicurezza e che l’impianto è costato complessivamente 50.000 euro.

Infatti come da linee programmatiche di Governo, obiettivo della nuova Amministrazione è quello di prevedere l’integrazione dell’attività della Polizia Municipale e dei Carabinieri per una presenza attiva 24 ore su 24. Il Sindaco Ucchielli ha tenuto a sottolineare la necessità di rafforzare la presenza dell’arma affinché una proficua e reciproca collaborazione possa garantire un miglior monitoraggio del territorio per una maggiore sicurezza per i cittadini.

UNIONE, UCCHIELLI MINACCIA DI USCIRE

Intanto la presidenza dell’Unione dei Comuni riscalda Pian del Bruscolo. L’altro giorno, durante la riunione dei sindaci, sarebbero volati gli stracci. Il sindaco di Vallefoglia Ucchielli avrebbe richiesto la poltrona di presidente, facendo leva sulla sua esperienza da mettere al servizio dell’intera comunità in un momento delicato, ma ha trovato in Francesca Paolucci, sindaco di Tavullia, un “no” convinto. Ucchielli, a tale riguardo, ha ventilato la possibilità di uscire dall’Unione per affiancarsi ad altri Comuni: Pesaro in primis.

 

 

Un commento to “Ucchielli incontra il nuovo comandante provinciale dei Carabinieri Filoni. Intanto per la presidenza dell’Unione è scontro con Tavullia”

  1. Francesco Bernardini scrive:

    Caro sindaco Ucchielli, spero che qualcuno le farà leggere questa mia. Mi permetto di scriverle, perché in tanti la ammiriamo e le siamo riconoscenti per le sue precedenti numerose attività politico-istituzionali. Ora lei passerà alla storia anche come primo sindaco di Vallefoglia. Proprio per queste ragioni, le chiedo – con il cuore in mano – di voler riflettere meglio e decidere di soprassedere alla famigerata delibera che modifica le nomine dei consiglieri all’Unione di Pian del Bruscolo. Lasci stare quella presidenza! Non porterebbe nulla di più al suo prestigio personale e, per conseguirla, deve attivare dei percorsi amministrativi probabilmente illegittimi e sicuramente devastanti a livello politico e sociale. Sono convinto che la sua storica esperienza potrà contribuire al bene dell’Unione anche in qualità di “semplice” assessore. Chieda per se stesso una delega importante e si dedichi al suo ruolo con l’impegno e la costanza per cui è dappertutto famoso! In fondo, già come sindaco di Vallefoglia, dovrà lavorare sodo, ore su ore, quotidianamente,per fare bene l’enorme quantità di cose che servono al comune nuovo. Dia, lei per primo, l’esempio di un puro spirito di servizio a favore della comunità che serve, dimostrando che impegno e dedizione sono molto più importanti dei ruoli personali e delle poltrone istituzionali. Ci affidiamo a lei, buon lavoro.
    Francesco Bernardini, cittadino di Vallefoglia (PU)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>