Doppia sorpresa: si (ri)chiamerà Festa dell’Unità e sarà alla Palla di Pomodoro (28 agosto-7 settembre)

di 

26 luglio 2014

PESARO – Torna la cara e vecchia Festa dell’Unità. Non Festa Pd o Festa Pesaro ma semplicemente Festa dell’Unità, un brand, come l’ha definito Renzi da valorizzare. Pesaro e i pesaresi, che sotto sotto (e neppure troppo) l’hanno sempre considerata Festa dell’Unità, anche negli anni scorsi, quest’anno la faranno vivere alla Palla di Pomodoro dal 28 agosto al 7 settembre. Quindi, né centro storico come negli ultimi anni e no al Porto. Motivo? La Palla è una zona più facile dal punto di vista economico. E in momenti di crisi, visto l’autofinanziamento, la location diventa l’aspetto primario. Il tema centrale? L’informazione. Aspettiamoci, allora, grandi nomi, ancora una volta, del giornalismo italiano.

 

 

 

Un commento to “Doppia sorpresa: si (ri)chiamerà Festa dell’Unità e sarà alla Palla di Pomodoro (28 agosto-7 settembre)”

  1. […] Doppia sorpresa: si (ri)chiamerà Festa dell’Unità e sarà alla Palla di Pomodoro (28 agosto-… sembra essere il primo su […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>