Festa del Basilico, weekend profumato a Santa Veneranda

di 

1 agosto 2014

PESARO – Causa cattivo tempo la “Festa del Basilico” è stata rinviata. Questi i prossimi appuntamenti: Venerdì 1° Agosto ore 19.00 Spettacolo Comico Dialettale con Franca Mercantini; Sabato 2 Agosto ore 19.00 Serata con l’Orchestra Spettacolo Alessandro Mangani; Domenica 3 Agosto ore 19.00 Serata Danzante con l’Orchestra Glauco Group e ore 23.30 conclusione con lo Spettacolo Pirotecnico della ditta Alessi. Saranno in funzione gli stand gastronomici con piadina e piatti a base di basilico, la ricca pesca ed i giochi vari. Nei pomeriggi/serate sarà possibile visitare l’Antica Chiesa seicentesca, adiacente all’arco, appena restaurata. Vi attendo numerosi !!!

La Comunità Parrocchiale di S.Veneranda in Pesaro, come da antica e consolidata tradizione, dà vita alla “Festa del Basilico”

Festa del basilico

Festa del basilico

Già dal 1881 si narra di questo momento di gioia e di festa che la comunità viveva nell’ultima domenica di luglio, giorno dedicato alla memoria liturgica di Santa Veneranda Vergine e Martire. La festa prevedeva due momenti: durante tutta la mattinata vi era intensa partecipazione alle funzioni religiose in memoria della Santa, nel pomeriggio poi si riversava tanta gente dalle campagne e dalla città e i giovani offrivano, come segno di affetto, un ramoscello di profumato basilico alle fanciulle, le quali staccandone un ramoscello se lo appuntavano sul corsettino. Con questo gesto iniziavano un tempo di fidanzamento, verso il desiderato matrimonio.

Tenendo fede a questa significativa tradizione, ogni anno la Parrocchia, attraverso un comitato organizzativo, propone a tutti la “Festa del Basilico” con lo scopo di coinvolgere gli abitanti di S. Veneranda nella fase di preparazione e realizzazione della festa, perché diventi per ognuno un’esperienza significativa d’incontro ed amicizia, secondo lo spirito di cristiana fratellanza.

Alla “Festa del Basilico” sono strettamente legate le celebrazioni liturgiche in onore di Santa Veneranda, patrona della nostra parrocchia e del paese.

Quest’anno la nostra festa è stata arricchita da un grande dono: la Chiesa antica di S.Veneranda, restaurata dalla “Fondazione Scavolini”, è stata nuovamente aperta e restituita alla comunità.

PRESENTAZIONE DEL RESTAURO E APERTURA DELL’ANTICA CHIESA
Venerdì 25 luglio, dopo la S. Messa con tutti i bambini dell’oratorio di quest’anno, si è svolta la presentazione del restauro dell’antica chiesa, curato dalla “Fondazione Scavolini”, alla presenza delle autorità civili e militari.
Insieme al parroco Don Michele Rossini, Don Stefano Brizzi (a nome dell’Arcivescovo) ha ringraziato la “Fondazione Scavolini” per aver restituito alla comunità di Santa Veneranda questo antico luogo nel suo originario splendore.
Il restauro è stato descritto dall’Architetto Franco Panzini, mentre per quanto riguarda l’aspetto artistico, la Prof.ssa Anna Cerboni Baiardi ha presentato le opere d’arte della chiesa seicentesca. Il tutto coordinato dalla presidente della fondazione Emanuela Scavolini.
Presente all’evento la Fam. Scavolini al completo, che in questa circostanza ha ricordato diversi momenti di vita familiare vissuti all’interno della chiesetta dedicata a Santa Veneranda.
Il Sindaco di Pesaro Matteo Ricci, dopo aver ringraziato a nome della cittadinanza la Fondazione Scavolini, ha concluso prendendo un particolare impegno di cura per questo bene storico della città.

Don Michele Rossini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>